Connettiti con

Politica

Nello Musumeci prolunga ancora la chiusura delle scuole di Biancavilla

Parametri sforati: in programma nuovi screening per monitorare la diffusione dell’epidemia

Pubblicato

il

Una nuova ordinanza del presidente della Regione, Nello Musumeci, estende la chiusura delle scuole di Biancavilla dal 29 al 31 marzo. La precedente fissava il termine a sabato 27. La Regione ha accertato lo sforamento del parametro in relazione ai contagi e ha prolungato la chiusura.

Sono oltre 200 le persone positive all’infezione da coronavirus a Biancavilla e tra queste ci sono pure ragazzi di età inferiore ai 20 anni, a dimostrazione della capacità di diffusione del Covid. Già accertata la presenza di varianti del virus. Appare ancora più importante monitorare l’epidemia.

«Domani – sabato 27 – nell’area del Com terremo una giornata di screening –ricorda il sindaco Antonio Bonanno– per i cittadini residenti: dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Le prenotazioni via mail si sono concluse alle ore 14. Abbiamo ricevuto centinaia di richieste».

«Con il Commissario Covid Liberti –aggiunge ancora Bonanno– abbiamo deciso di fissare per i primi di aprile altri giorni di screening per consentire a una fascia ancora più ampia di popolazione di sottoporsi al test».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
1 Commento

1 Commento

  1. Turi

    27 Marzo 2021 at 15:18

    Era Prevedibile con le vacanze di Pasqua alle porte. Avrebbe potuto farlo prima i vece di perdere tempo e pensare a battersi contro Draghi per le riaperture. Invece non una parola ma sugli attenti davanti al capo in una unione di intenti politici.bravi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Carmelo Salamone, nuovo direttore amministrativo al Comune di Biancavilla

È vincitore di concorso, formalizzata la sua assunzione: lavorerà allo Sportello per le Attività produttive

Pubblicato

il

Firma del contratto, lunedì si comincia. Il dott. Carmelo Salamone, 36 anni, è il nuovo istruttore direttivo amministrativo del Comune di Biancavilla. Salamone, biancavillese, laureato in Giurisprudenza, è il vincitore del concorso il cui iter si è concluso il 18 marzo scorso. Andrà a rafforzare la squadra di lavoro amministrativa. Lavorerà allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Il nuovo assunto darà manforte allo SUAP del Comune di Biancavilla al centro di una profonda trasformazione. Sta per partire, infatti, lo SUAP ONLINE, piattaforma digitalizzata per l’accoglimento di istanze, domande, richieste, SCIA, comunicazioni e ogni altra procedura autorizzatoria o comunicativa.

«Al dott. Salamone – afferma il sindaco Antonio Bonanno – ho augurato buon lavoro. Sono certo che darà un contributo di qualità ed efficienza alla macchina amministrativa. La sua assunzione è stata resa possibile dall’apertura dei concorsi che ha permesso al nostro Comune di aprire a nuove forze in sostituzione dei professionisti andati in pensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti