Connettiti con

Associazionismo

Un altro anno pieno di successi per l’Accademia Universitaria Biancavillese

Tradizionale incontro natalizio a Villa delle Favare per l’associazione che raggruppa oltre 200 iscritti

Pubblicato

il

Settimana piacevole e intensa per i soci dell’Accademia Universitaria Biancavillese che hanno presentato i lavori e le attività svolte in questi primi mesi dell’anno accademico 2023/24. Sono stati 223 gli iscritti, coinvolti in diversi corsi, tenuti a cadenza settimanale.

Nei giorni che precedono le festività natalizie i corsisti hanno presentato alcuni saggi, frutto dell’impegno e dell’operosità che da oltre dieci anni li caratterizza.

A Villa delle Favare (messa a disposizione dal Comune) si è tenuta la tradizionale serata degli auguri con riflessioni da parte dei corsi di “Scrittura Creativa”, seguiti dalle prof.sse Rosa Lanza ed Elsa Sangiorgio. Le letture hanno condotto il numeroso pubblico in un viaggio che, partendo dalle tradizioni locali, molte delle quali ormai perdute per sempre, ha raggiunto temi come l’eliminazione della violenza e la pace.

Diversi i brani eseguiti dalla Corale polifonica (composta da circa trenta elementi), diretta dal maestro Filadelfio Grasso: da Venite fedeli, canto della tradizione adattato dal latino, fino a Su ti curchi, una antica nenia popolare biancavillese, passando a Guarda tra la neve, adattamento di un canto ottocentesco di origine inglese, al più moderno O Happy Day… riuscendo a creare un’atmosfera suggestiva e ricca di spirito natalizio.

Il pubblico, i docenti e i corsisti si sono poi fermati per fare un brindisi e darsi appuntamento a gennaio 2024 per continuare il programma che prevede, oltre al canto e alla scrittura, anche attività ginniche e di fitness, cineforum, conferenze, pittura, ballo, informatica, lingua straniera e tanto altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Associazionismo

Autismo e riabilitazione: incontro del Lions club a Villa delle Favare

Pubblico di insegnanti e genitori per un tema affrontato da una psicologa e una musicoterapista

Pubblicato

il

“Parliamo di Autismo e Riabilitazione”. È il tema discusso in un incontro a Villa delle favare, organizzato dal Lions club Adrano Bronte Biancavilla, in collaborazione con il 1° Circolo Didattico “San Giovanni Bosco”.

Sono state la psicologa Giuliana Camarda e la musicoterapista e psicomotricista funzionale Marilena Lanzafame ad affrontare l’argomento davanti ad un numeroso pubblico, composto prevalentemente da insegnanti, da rappresentanti dei genitori e soci del club.

A moderare l’incontro, Salvuccio Furnari, referente Gst area catanese, che ha illustrato i punti salienti che riguardano i disturbi dello spettro autistico.

Ha concluso la delegata distrettuale al service Giuseppina Siracusa, che ha presentato il ruolo e le iniziative dei Lions a favore dei soggetti con fragilità, soffermandosi in particolare sulla nascita e del laboratorio di Arti Musive PDG Cesare Fulci di Barcellona Pozzo di Gotto. Proiettato anche un filmato sui lavori svolti ed eseguiti da soggetti affetti da autismo seguiti dal centro.

Intervenuti all’incontro anche l’assessore alla Pubblica Istruzione, Vincenzo Randazzo, la presidente del Lions Club, Graziella Portale, la dirigente scolastica Alfina D’Orto, e l’assistente sociale Mariateresa Mazza. Quest’ultima, referente area orientale del service, ha introdotto le motivazioni degli obiettivi dell’incontro e le caratteristiche tipiche delle persone affette da autismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti