Connettiti con

Politica

Sindaci nel mirino, Nello Musumeci: «Chiesto un incontro con Alfano»

Pubblicato

il

nello-musumeci

«Si registrano nelle ultime settimane sempre più numerosi segnali inquietanti in parecchi Comuni dell’Isola. Mafia e criminalità alzano il tiro, con atti intimidatori rivolti ai sindaci, agli assessori e alla polizia municipale, tra le istituzioni, simbolo della legalità sul territorio. In questo clima così pesante diventa difficile amministrare la cosa pubblica, se non si avverte la concreta e materiale vicinanza dello Stato e della Regione».

Lo afferma Nello Musumeci, presidente della commissione antimafia dell’Ars riferendosi anche al recente attentato nei confronti del sindaco di Biancavilla, Giuseppe Glorioso.

«Ho chiesto per i primi di novembre – ha proseguito Musumesi – un incontro con il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, per rappresentargli la preoccupazione della commissione dell’Ars che presiedo e avanzare alcune proposte operative.

Non possiamo lasciare soli gli amministratori locali, costretti a vivere in prima linea contro l’arroganza di una criminalità che, in tempi di crisi, cerca negli enti locali lo spazio per gestire anche minimi interessi e assicurare tutela ai propri aggregati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Rivoluzione nel centro storico di Biancavilla che diventa isola pedonale

Provvedimento sperimentale , il sindaco Bonanno: «Uno spazio libero da auto per cittadini e bambini»

Pubblicato

il

A partire da domenica 28 febbraio il centro storico cittadino sarà chiuso al traffico dalle 9 alle 13. Da Piazza Idria a Piazza Sant’Orsola, passando per Piazza Roma, il “cuore” della città diventa Isola pedonale riservata soltanto ai cittadini.

«È un progetto sperimentale – spiega il sindaco Antonio Bonanno – che la mia amministrazione ha deciso di avviare per ridare vivibilità all’ampio percorso del nostro centro storico. Valuteremo l’impatto e verificheremo se ci sono delle correzioni da apportare».

«Vorrei che i bambini e, più in generale, tutti i cittadini –specifica Bonanno– usufruissero degli spazi liberati dalle auto per mezza giornata. Penso anche a tutti i ciclisti per i quali tutto il percorso rappresenta una sorta di passeggiata ideale».

L’intervento è stato pianificato in collaborazione con il Comandante della Polizia municipale. Previste, nei casi di necessità, le alternative per non penalizzare quanti devono muoversi in auto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Trending

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili