Connettiti con

In città

Iniziativa Pro Loco: sconti e voucher di Natale in trenta negozi di Biancavilla

Tante possibilità di risparmio e un’occasione per aiutare gli esercenti in questo momento di difficoltà

Pubblicato

il

Si chiama “Spendi in città 2020” ed è una iniziativa organizzata dalla Pro Loco di Biancavilla, con il patrocinio del Comune. L’intento è quello di promuovere gli acquisti – soprattutto nel periodo natalizio – presso i commercianti del comprensorio.

Numerose le adesioni dei commercianti che vedono la creazione di una rete di contatti. «Una collaborazione finalizzata a risollevare un po’ l’economia, colpita duramente dall’attuale pandemia», viene specificato in una nota dell’associazione presieduta da Francesco Di Mauro.

Per ogni acquisto minimo effettuato presso i negozi aderenti all’iniziativa verrà rilasciato un voucher promozionale misterioso, che avrà validità fino al 31 gennaio 2021.

Lo stesso voucher darà luogo ad un’estrazione finale (che avverrà il 9 gennaio) di buoni sconto spendibili presso i negozi aderenti all’iniziativa.

Anche la nostra casa editrice, “Nero su Bianco”, partecipa: previsto una sconto del 10% su tutti i titoli dei libri del nostro catalogo, senza spesa minima. Uno sconto che verrà riconosciuto per gli acquisti effettuati dalla pagina di Biancavilla Oggi, che prevede il pagamento comodo e sicuro con PayPal. La spedizione, come sempre, è gratuita per recapiti in tutta Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In città

A Villa delle Favare Laura Ingiulla ispirata dalla “Margherita” di Bulgakov

Pièce teatrale firmata dall’attrice biancavillese diplomata all’Accademia d’arte del Dramma antico di Siracusa

Pubblicato

il

È ispirato al mondo di Michail Bulgakov lo spettacolo “Margherita Stazione 19”, di e con Laura Ingiulla, regia di Manuel Giliberti. Andrà in scena venerdì 23, ore 20.30, a Villa delle Favare, nell’ambito della rassegna dedicata alla festività di San Placido.

L’opera vede in scena come sola protagonista Margherita, personaggio centrale del romanzo “Il Maestro e Margherita” dell’autore russo, che racconta le vicende della realtà russa degli anni ’30 e del suo rapporto d’amore con il Maestro. Nel finale si assiste alla trasformazione surreale del personaggio.

Ad interpretare Margherita e a firmare la pièce teatrale è la biancavillese Laura Ingiulla, 30 anni, attrice e imprenditrice diplomata all’Accademia d’Arte del Dramma Antico – ADDA di Siracusa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili