Connettiti con

Fuori città

Da Biancavilla al grande calcio: Spedalieri convocato per Juve-Napoli

Il sindaco Bonanno: «Siamo orgogliosi di lui, che è un esempio di impegno e di dedizione»

Pubblicato

il

Ha 19 anni ed è di Biancavilla. Passo dopo passo, prosegue il suo percorso nel calcio nazionale. Jonathan Spedalieri è stato ora convocato per la partita di campionato Juventus-Napoli. Il giovane calciatore, per la squadra partenopea, si è distinto per il suo talento nel ruolo di difensore. Un talento che già aveva dimostrato nella Nazionale Under 15 e nelle squadre della Fiorentina e del Potenza.

«È una gioia per tutta la città sapere che uno dei “nostri” gioca in una delle squadre più titolate del campionato italiano», ha detto il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno.

«Ho conosciuto Jonathan pochi anni fa –prosegue il primo cittadino– me lo ha presentato il padre, orgoglioso della sua bravura. Seppur giovanissimo, Jonathan è già un grande esempio di impegno e dedizione per il proprio lavoro. Forza Jonathan Spedalieri, Biancavilla è orgogliosa di te. Sono il primo a tifare per te (e pazienza se per una volta rinuncio alla mia passione bianconera)».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Fuori città

La mostra “pop” di Salvo Ardizzone che omaggia i big dello sport italiano

Rassegna di dipinti dell’artista di origini biancavillesi allestita a Roma, nella sala d’onore del Coni

Pubblicato

il

Si intitola “Pop 10 Art Sport”. È la mostra pittorica di Salvo Ardizzone, artista originario di Biancavilla, allestita presso il salone d’onore del Coni, in piazza Lauro de Boris, a Roma.

Si tratta di una rassegna di dipinti realizzati da Ardizzone per omaggiare lo sport italiano. Lo fa attraverso la rappresentazione delle campionesse e dei campioni che lo onorano con le loro indimenticabili imprese. La mostra pittorica include i ritratti di icone come Marcell Jacobs, Matteo Berrettini, Sara Simeoni e Bebe Vio.

«È il modo migliore –sottolinea Ardizzone– per ricordare, grazie alla forza dell’arte, la magia di un anno indimenticabile per tutto il movimento tricolore, costellato di successi storici e primati indelebili».

Un appuntamento che scandisce il traguardo di 10 anni di attività artistica da parte di Ardizzone. L’apertura della mostra è fissata per il 19 maggio, alle ore 11.45. Parteciperanno il presidente del Coni, Giovanni Malagò, il presidente della Fidal, Stefano Mei, il presidente del Coni Lazio, Riccardo Viola, Sergio Mignardi (FIH), Francesco Conforti (Ansmes). La mostra, visitabile fino al 22 maggio, ha il patrocinio di Coni, “Sport e Salute”, Cip, Fidal, Fih, Ansmes, “Sport City” e “Art Media Sport”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili