Connettiti con

In città

Scuole e associazioni di volontariato insieme contro ogni forma di violenza

Pubblicato

il

flash-mob-contro-violenza-donne

Il flash mob nel cortile del liceo delle Scienze umane

Iniziative in luoghi e momenti differenti, ma legati dallo stesso filo: educare al rispetto e alla pace: «Stop agli abusi sulle donne». E un pensiero rivolto pure ai fatti di Parigi.

 

di Vittorio Fiorenza

Alunni delle scuole elementari, medie e superiori e volontari delle associazioni di volontariato di Biancavilla coinvolti e uniti nella “Giornata contro la violenza sulle donne”. Un seminario a Villa delle Favare (con la testimonianza di una donna vittima di maltrattamenti), incontri, flash mob ed esposizioni di lavori a tema negli istituti scolastici, una fiaccolata in via Vittorio Emanuele.

Luoghi e momenti diversi che hanno visto la partecipazione attiva degli studenti del Primo e Secondo circolo didattici, dell’Istituto “Maria Ausiliatrice”, della scuola media “Luigi Sturzo”, dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno”, del Liceo delle Scienze umane e dell’Istituto Tecnico Industriale. Assieme agli alunni, il centro antiviolenza Calypso, la Croce Rossa, le associazioni Thamaia, Ricominciare, CittAccessibile, Insieme, Voi, Insieme per la salute, l’Accademia della Terza età, la scuola “Studio danza”. Un unico filo conduttore: educare al rispetto, alla non violenza e alla pace.

«Abbiamo voluto allargare il tema, tenendo conto dei fatti accaduti a Parigi e dire “no” ad ogni forma di violenza», ha detto l’assessore alle Pari opportunità, Grazia Ventura.

Fuori dal programma comunale, da segnalare anche un incontro tra la “Gioventù francescana” e l’avv. Pilar Castiglia, presidente del centro Calypso. Altra momento, tra musica e impegno sociale, si è tenuto all’Euro Jazz club con le operatrici di Calypso. Ad esibirsi, la soprano Carla Basile e i maestri Agatino Scuderi e Alfredo Lombardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In città

Serata blues a Biancavilla con brani di B.B. King, Eric Clapton ed Elvis Presley

Successo all’Etna Jazz club con il trio composto da Carlo Toninelli, Alfio Russo e Dario Tomaselli

Pubblicato

il

All’Etna Jazz club di Biancavilla un’altra avvincente serata all’insegna della buona musica. Protagonista, questa volta, il blues. Ospite della serata la band “Carlo blues trio”, che ha proposto un blues acustico e semi-acustico che attinge al blues delle origini, pur richiamando sonorità swing. Il risultato? Un sound genuino e spontaneo che rappresenta un’originale rivisitazione del classico.

La band è costituita da Carlo Toninelli (chitarre e voce), Alfio Russo (basso) e Dario Tomaselli (batteria).

Per loro, una sala gremita di appassionati biancavillesi e amanti della musica provenienti da tutta la provincia. Una chicca: in sala erano presenti ascoltatori provenienti dall’Argentina, dall’Austria e dal Messico, che hanno applaudito con entusiasmo e partecipazione alle proposte musicali offerte dalla serata ricca di pezzi-icone del blues.

Giancarlo Toninelli ha entusiasmato il pubblico con brani di B.B. King, Eric Clapton ed Elvis Presley, coinvolgendo il pubblico anche con dinamiche musicali uniche nel loro genere.

Un altro successo del Jazz club biancavillese, diretto dalla prof.ssa Carmen Toscano, che già da tempo rappresenta un fiore all’occhiello del paese, espressione di cultura e vivacità intellettuale e musicale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili