Connettiti con

News

Covid, una classe della “Bruno” già “costretta” alla didattica a distanza

A poco più di una settimana dall’avvio dell’anno scolastico, scatta la prima misura precauzionale

Pubblicato

il

Nemmeno il tempo di avviare l’anno scolastico che a Biancavilla ci si ritrova a dovere sospendere l’attività didattica a causa del Covid. Accade in una classe di seconda elementare dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno”.

Una mamma e il figlio sarebbero risultati positivi al virus. Si è nella fase di attesa della conferma formale da parte della struttura dell’Usca (Unità Speciale di Continuità Assistenziale) di Adrano.

Ma per ragioni di precauzione, da parte della scuola è stato comunicato a genitori ed insegnanti la sospensione dell’attività in presenza. Quest’oggi gli alunni, infatti, non sono andati a scuola.

Una comunicazione formale dell’istituto scolastico è arrivata anche al Comune. Nella missiva si specifica che gli alunni cominceranno l’attività didattica a distanza a partire da lunedì 27 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Il sindaco Bonanno ordina la chiusura di due plessi scolastici a causa dell’Enel

Si tratta dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno” di viale dei Fiori e della struttura di via dei Mandorli

Pubblicato

il

L’Enel comunica nella giornata di martedì 29 novembre l’interruzione dell’energia elettrica in alcuni punti della città di Biancavilla.

Sentiti i dirigenti scolastici alla luce di questa comunicazione, il sindaco Anronio Bonanno ha emesso un’ordinanza che stabilisce per il 29 la chiusura dell’Istituto Comprensivo “A. Bruno” di Viale dei Fiori, e del plesso di Via dei Mandorli.

La chiusura riguarda anche gli uffici amministrativi e coinvolge tutto il personale scolastico, sia docente che ATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili