Connettiti con

News

Covid, c’è un nuovo aggiornamento: a Biancavilla salgono a 11 i contagiati

Sono tre i ricoverati e in sette sono riconducibili allo stesso ambito familiare o di parentela

Pubblicato

il

C’è un aggiornamento serale sui casi di contagio a Biancavilla. Altri tre rispetto ad altrettanti comunicati in mattinata. Si aggiungono a quelli noti nei giorni scorsi. Adesso i dati complessivi registrano 11 persone di Biancavilla positive al virus.

Di queste, 7 sono riconducivili allo stesso ambito familiare o di parentela: un vero e proprio “cluster”. Sono 3 i pazienti che hanno avuto necessità di un ricovero ospedaliero. I biancavillesi che, invece, si trovano in isolamento domiciliare sono 48.

A dare l’ultimo aggiornamento è stato ancora una volta il sindaco Antonio Bonanno, che ha accesso al data base messo a disposizione dell’Asp di Catania.

«Altri tre casi da Covid 19. Si tratta di familiari di uno dei contagiati. A testimonianza della facilità con la quale il virus si diffonde anche e soprattutto in famiglia dove istintivamente siamo portati ad abbassare la guardia», scrive il primo cittadino sulla propria pafina Facebook.

«Ed è per questo – specifica Bonanno – che occorre tenere altissima l’attenzione e seguire le precauzioni che ci siamo sempre dati. Al momento, il numero dei positivi è di 11 persone. Sono 48, invece, in isolamento fiduciario con provvedimento dell’Asp».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
1 Commento

1 Commento

  1. Maria

    18 Ottobre 2020 at 23:12

    Ancora una volta l’amministrazione comunale mostra tutta l’incapacità a porre argini al contagio. Non si capisce perché i vigili urbani e le altre forze di polizia non facciano controlli ed elevino sanzioni nei luoghi di assembramento dei giovani, tutti senza mascherina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Ottobre rosa, mammografie gratuite anche all’ospedale di Biancavilla

L’esame è riservato alle donne di 50-69 anni: bisogna prenotarsi senza richiesta del medico curante

Pubblicato

il

Il mese di Ottobre si tinge di rosa anche all’Asp di Catania. In occasione del mese dedicato alla salute della donna e alla prevenzione oncologica, per domenica 24 ottobre, giornata di prevenzione e screening. Gli esami mammografico e ginecologico, gratuiti, sono rivolti alle donne rispettivamente di età compresa fra 50 e 69 anni e fra 25 e 64 anni.

Fino a domenica 24 ottobre sarà pertanto possibile prenotare l’esame mammografico al numero verde 800.894007, anche all’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Biancavilla (oltre che negli ambulatori di Catania, Acireale e Pedara.

Nell’ambito dello screening ginecologico alle donne da 34 a 64 anni viene offerto il test HPV. Si tratta di un esame in grado di individuare la presenza del Papilloma virus e più efficace per prevenire il tumore del collo dell’utero.

Gli esami di screening sono gratuiti e non occorre la richiesta del medico curante.

Per appuntamenti o informazioni, il numero verde da contattare è 800.894007, da lunedì a venerdì, ore 8.30/13.00, e il lunedì dalle 15 alle 17.30. Le chiamate sono gratuite sia da rete fissa, che da cellulare. Per maggiori info: www.screening.aspct.it.

Nei casi di necessità di ulteriori accertamenti, alcuni esami e le terapie vengono effettuate presso le Breast Unit della Rete senologica della Regione Siciliana.

Nello stesso ambito dell’Ottobre rosa, a Biancavilla promossa dal Comune e dall’associazione “Ricominciare” un’iniziativa a parte. Visite senologiche gratuite già effettuate presso il Centro Com dall’equipe del Policlinico di Catania. In due giornate 167 le donne che si sono sottoposte all’esame medico. Uno screening che in alcuni casi proseguire con ulteriori approfondimenti tramite ecografia o mammografia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili