16122019GOODNEWS:

Il Pd attacca l’amministrazione: «Viale dei Fiori, un buco nell’acqua»

«Gli amministratori di Biancavilla avevano detto, in pompa magna, di aver risolto il problema dell’allagamento di viale dei Fiori e, invece, sono stati clamorosamente smentiti dalla prima pioggia d’inverno».

Lo scrive il segretario cittadino del Partito Democratico, avv. Giuseppe Milazzo, che, in un comunicato stampa, contesta il modus operandi dell’Amministrazione Bonanno.

«Bonanno e Amato dicevano di aver “messo fine alla rassegnazione”, di “aver visto minori allagamenti” e invece ieri Vigili urbani e Protezione civile sono stati costretti a chiudere al transito la strada. A rileggere il comunicato stampa del sindaco Bonanno e dell’assessore Amato sembra di assistere ad un caso di tafazzismo vero e proprio, ma l’autolesionismo degli amministratori si riflette sulla città e ciò non può essere tollerato».

«Noi, a differenza loro, non puntiamo il dito contro un’oggettiva difficoltà che è squisitamente tecnica – puntualizza il segretario Milazzo – i nostri amministratori dovrebbero cominciare a capire che sono pagati dai cittadini per affrontare e trovare soluzioni ai problemi della nostra comunità e non per scaricare su altri responsabilità. Adesso che hanno fallito, con chi se la prenderanno? Quale colpevole immaginario si inventeranno?».

«Da un anno e mezzo è questo il modus operandi dell’attuale Amministrazione –si legge– che si rifugia nella propaganda per prendersi meriti inesistenti e si scrolla le responsabilità quando non è in grado di affrontare i problemi della città. Un bagno d’umiltà, certe volte, è un buon punto di partenza ed evitare di sbandierare toni trionfalistici che, come nel caso di viale dei Fiori, si rivelano per quello che sono: un enorme buco nell’acqua».

LA REPLICA

Bonanno contro il Pd: «Niente lezioni da chi ha la responsabilità»

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO