24102019GOODNEWS:

Un bel gesto di solidarietà da parte della comunità “Sentiero speranza”

L’inizio del nuovo anno scolastico è un momento di gioia per tanti bambini, ma anche (impossibile negarlo) un momento complicato dal punto di vista economico per molte famiglie di Biancavilla. Tra libri e materiale scolastico di ogni tipo, l’impatto è di centinaia di euro a famiglia e per quelle che hanno più giovanissimi in età scolastica, il peso è notevole.

Pensando a ciò, gli ospiti e gli operatori della comunità “Sentiero Speranza” di Biancavilla hanno proposto il “quaderno sospeso”, iniziativa volta a sostenere tutte quelle famiglie che si trovano in difficoltà e che devono acquistare il materiale scolastico per i propri figli.

L’idea è stata quella di fare una raccolta di denaro all’interno della struttura biancavillese di “Croce al vallone” ed il contributo è stato portato nella cartoleria “Il Pastello” di viale dei Fiori, mettendola a disposizione per materiale scolastico da destinare ad alunni di famiglie in ristrettezza economica.

«Si tratta di un’iniziativa importante per creare una rete di solidarietà verso i cittadini in difficoltà», dicono a Biancavilla Oggi gli ospiti della comunità. «Le conseguenze della povertà e del disagio sociale –aggiungono gli operatori della struttura– non devono compromettere in alcun modo il diritto allo studio, per questo è fondamentale predisporre sostegni mirati per tutelare i ragazzi e garantire loro un futuro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO