Connettiti con

Associazionismo

Il Lions dona al reparto di Pediatria strumento di screening acustico

Pubblicato

il

Il Lions club Adrano, Bronte, Biancavilla ha donato un apparecchio di “otomissioni” al reparto di Pediatria dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Biancavilla. Si tratta di uno strumento di particolare importanza per la diagnosi precoce neo-natale della sordità, al fine di non compromettere irrimediabilmente nel bambino l’acquisizione del linguaggio.

Alla cerimonia di consegna, presenti Giuseppe Catania, presidente del Lions club, e diversi soci, tra cui Graziella Portale, già direttore del reparto in questione.

A ricevere l’apparecchio con profonda gratitudine e soddisfazione è stato il primario Dino Pennisi, che, con il personale del reparto, ha ringraziato il Lions per la sensibilità dimostrata al problema.

All’evento hanno fatto da cornice Piero Ciadamidaro, vice direttore sanitario del presidio ospedaliero, anche lui socio Lions, e Salvuccio Furnari, presidente della V Circoscrizione Lions.

Il club Adrano Bronte Biancavilla, su questa tematica, ha sempre dimostrato sensibilità, tant’è che il progetto, già iniziato diversi anni fa, ha visto già la consegna di analogo strumento nel reparto di pediatria per il comprensorio etneo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

Donazione del midollo osseo: campagna di educazione sanitaria del Lions club

Incontro a Villa delle Favare con Gaetano Moschetti dell’Istituto Oncologico Mediterraneo

Pubblicato

il

Continua la campagna di educazione sanitaria sul territorio programmata dal Lions Club Adrano Bronte Biancavilla. A Villa delle Favare, in collaborazione con l’Accademia Biancavillese Universitaria, si è tenuto un incontro sulla donazione del midollo osseo.

È intervenuto Gaetano Moschetti, responsabile Trapianti dell’Istituto Oncologico Mediterraneo di Viagrande. Dopo i saluti di Graziella Portale, presidente del Lions club, e di Rosa Lanza, Presidente dell’Accademia, Giosuè Greco, componente distrettuale del comitato all’uopo costituito, ha introdotto e moderato i lavori.

Il relatore, in modo chiaro e semplice ma efficace, ha parlato delle varie tecniche della donazione e spiegato l’importanza in campo clinico-medico del miglioramento della qualità della vita di tante persone affette da patologia.

La testimonianza espressa da Lisetta Caligione di una propria esperienza familiare ha suscitato tante emozioni tra i partecipanti, apprezzandone il senso di solidarietà e di altruismo.

Le conclusioni dell’evento affidate a Salvuccio Furnari, referente Lions delle attività di servizio dell’area catanese, che ha espresso compiacimento per l’iniziativa informativo-sanitaria svolta a servizio della comunità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti