Connettiti con

Scuola

Al Liceo di Scienze umane incontro con la scrittrice Carmen Toscano

Pubblicato

il

di Alessandro Rapisarda

In occasione della Giornata internazionale della donna, nei locali del Liceo delle Scienze Umane di Biancavilla, Carmen Toscano, apprezzata scrittrice, poetessa e drammaturga biancavillese, ha intrattenuto un dialogo con gli alunni e le alunne dell’istituto: Il tema è stato incentrato su “L’altra metà del cielo: tra resistenza e resilienza”.

Le domande che gli studenti hanno posto alla Toscano hanno spaziato dall’attualità a riferimenti letterari, fino alle opere pubblicate dalla stessa scrittrice e i personaggi raccontati.

L’iniziativa si inserisce nel “Laboratorio di Giornalismo”, previsto dalle attività di “alternanza scuola-lavoro” dell’anno scolastico 2017-2018, oltreché nel consueto processo di relazioni con il territorio e di valorizzazione delle eccellenze, in esso presenti, attivato dalla Scuola.

Referenti del progetto sono gli insegnanti Carla Biscuso e Carmelo Papotto. Si tratta dell’ennesima iniziativa che la scuola diretta dal prof. Egidio Pagano promuove, in stretto rapporto con il territorio. Sono state molteplici gli appuntamenti che dall’inizio dell’anno scolastico si sono susseguiti sia nei locali della scuola di via San Placido sia fuori dalle mura scolastiche, a Villa delle Favare come in piazza Roma.

Nella giornata dell’8 marzo non poteva mancare un momento dedicato alla donna. Da qui, l’invito della prof.ssa Toscano, nota ed apprezzata a Biancavilla e fuori dal nostro paese per i suoi scritti e per il suo impegno culturale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scuola

Studenti dell’Ipsia di Biancavilla impegnati in attività alla StMicroelectronics

Alternanza scuola-lavoro: la collaborazione tra gli alunni e la multinazionale è durata 9 mesi

Pubblicato

il

Nell’ambito dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento, gli alunni dell’Ipsia “Efesto” di Biancavilla hanno svolto attività di alternanza scuola-lavoro presso la sede catanese di STMicroelectronics, la multinazionale produttrice di componenti elettronici a semiconduttore.

La collaborazione tra l’azienda e la scuola secondaria biancavillese, durata nove mesi, ha visto gli studenti impegnati in attività di manutenzione preventiva con check-list dei macchinari presenti nello stabilimento industriale, preceduti da specifici corsi sulla sicurezza per l’esercizio delle stesse attività.

Seguiti dal Prof. Giovanni D’Amato, referente PCTO dell’istituto biancavillese, e dalla dottoressa Emanuela Alì, responsabile stage e tirocini per STM, e affiancati da tutor esperti, gli studenti hanno concluso con successo il percorso.

Questa è solo l’ultima di una serie di collaborazioni che l’istituto biancavillese ha avviato con aziende ed enti del comprensorio, con l’obiettivo di consolidare con l’esperienza pratica le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini degli studenti, favorendo il loro ingresso post-diploma nel settore lavorativo della manutenzione e assistenza tecnica in ambito elettrico, elettronico, meccanico e termotecnico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti