Connettiti con

News

Rischio ordine pubblico, divieto a Biancavilla per i tifosi palermitani

Pubblicato

il

In occasione dell’incontro di calcio “Biancavilla – Palermo” in programma il prossimo 13 ottobre, valevole per il Campionato di Serie D 2019-2020, il prefetto di Catania, Claudio Sammartino, ha disposto il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Palermo.

La partita, alla luce dell’attività informativa svolta dalle forze di polizia, era stata qualificata ad alto profilo di rischio dal Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, con determinazione n. 23 del 3 ottobre 2019, per l’accesa rivalità tra le tifoserie palermitana e catanese.

Il provvedimento è stato, quindi, adottato, su richiesta del questore ed esame in sede di riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia, al fine di prevenire situazioni pregiudizievoli per l’ordine e la sicurezza pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Il sindaco Bonanno ordina la chiusura di due plessi scolastici a causa dell’Enel

Si tratta dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno” di viale dei Fiori e della struttura di via dei Mandorli

Pubblicato

il

L’Enel comunica nella giornata di martedì 29 novembre l’interruzione dell’energia elettrica in alcuni punti della città di Biancavilla.

Sentiti i dirigenti scolastici alla luce di questa comunicazione, il sindaco Anronio Bonanno ha emesso un’ordinanza che stabilisce per il 29 la chiusura dell’Istituto Comprensivo “A. Bruno” di Viale dei Fiori, e del plesso di Via dei Mandorli.

La chiusura riguarda anche gli uffici amministrativi e coinvolge tutto il personale scolastico, sia docente che ATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili