Connettiti con

Politica

Distefano sulla riorganizzazione Pd «Un nuovo inizio senza ambiguità»

Pubblicato

il

«La nomina dell’avvocato Giuseppe Milazzo quale coordinatore del Partito Democratico di Biancavilla rappresenta un nuovo punto di inizio per chi crede sempre, e non a correnti alterne, ai valori del Centrosinistra. È il giusto riconoscimento per chi, come Milazzo e i tanti amici del nostro gruppo politico, ha una storia politica coerente, una militanza sempre nella stessa parte, per costruire insieme alla gente un’alternativa forte e credibile alla Destra».

È la posizione politica del gruppo “SiAmo Biancavilla”, dopo la nomina di Milazzo firmata da Enzo Napoli.

«Sin da ora assicuriamo al coordinatore del Pd cittadino, Milazzo, il nostro sostegno – spiega Alfio Distefano di “SiAmo Biancavilla” – finalmente, viene sbloccata una incomprensibile fase di stallo del Pd, figlia di una miopia politica che il nuovo corso del segretario nazionale, Zingaretti, sta cercando di superare mettendo al centro i temi del lavoro, della scuola e della formazione dei giovani. Noi abbiamo sempre chiesto un cambio di passo nel Pd ma, a livello locale, non abbiamo abbandonato il Centrosinistra, per farci incantare dalle sirene della Destra».

«Con la nomina di Milazzo – precisa Distefano – si mette fine alle ambiguità alimentate da coloro che si spacciano del Pd e poi sostengono la maggioranza di Destra e occupano posizioni nell’amministrazione comunale. In questo senso, auspichiamo che al più presto possa nascere in Consiglio comunale il gruppo consiliare del Pd».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Carmelo Salamone, nuovo direttore amministrativo al Comune di Biancavilla

È vincitore di concorso, formalizzata la sua assunzione: lavorerà allo Sportello per le Attività produttive

Pubblicato

il

Firma del contratto, lunedì si comincia. Il dott. Carmelo Salamone, 36 anni, è il nuovo istruttore direttivo amministrativo del Comune di Biancavilla. Salamone, biancavillese, laureato in Giurisprudenza, è il vincitore del concorso il cui iter si è concluso il 18 marzo scorso. Andrà a rafforzare la squadra di lavoro amministrativa. Lavorerà allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Il nuovo assunto darà manforte allo SUAP del Comune di Biancavilla al centro di una profonda trasformazione. Sta per partire, infatti, lo SUAP ONLINE, piattaforma digitalizzata per l’accoglimento di istanze, domande, richieste, SCIA, comunicazioni e ogni altra procedura autorizzatoria o comunicativa.

«Al dott. Salamone – afferma il sindaco Antonio Bonanno – ho augurato buon lavoro. Sono certo che darà un contributo di qualità ed efficienza alla macchina amministrativa. La sua assunzione è stata resa possibile dall’apertura dei concorsi che ha permesso al nostro Comune di aprire a nuove forze in sostituzione dei professionisti andati in pensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti