Connettiti con

Associazionismo

“Dad, un limite o una prospettiva?”, webinar della Pro Loco di Biancavilla

Incontro online con la partecipazione della pedagogista e criminologa Chiara Vergani

Pubblicato

il

“La Dad, un limite o una prospettiva?”. Questo il tema del webinar organizzato dalla Pro Loco di Biancavilla. All’incontro online è intervenuta Chiara Vergani, pedagogista, criminologa ed insegnante. Vergani, per l’occasione, ha presentato il suo nuovo lavoro editoriale dal titolo “Le voci della verità”. L’autrice ha messo a fuoco con lucidità ed obiettività un aspetto attuale della nostra società, che inevitabilmente ha coinvolto le istituzioni scolastiche.

Hanno partecipato al webinar l’Istituto comprensivo “Antonio Bruno”, la scuola media “Luigi Sturzo” ed il plesso “Guglielmo Marconi” del Primo Circolo didattico, dando testimonianza delle loro esperienze vissute in dad.

L’evento, moderato dalla consigliera comunale Rosita Zammataro, ha rappresentato, come dichiarato dalla stessa, un momento di confronto che ha permesso di capire come è stato recepito il periodo di pandemia rispetto alla dimensione scolastica.

Interessante è stato, inoltre, l’intervento della psicologa Dalila Verzì, che ha dato consigli su come affrontare le angosce e le ansie provate.

All’incontro hanno preso parte anche l’assessore alle Politiche scolastiche, Francesco Privitera, ed il presidente della Pro Loco, Francesco Di Mauro, che hanno evidenziato come la dad sia stata uno strumento di continuità ma bisogna non dimenticare l’importanza del contatto sociale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

Gara solidale del Lions con la raccolta di indumenti per i profughi afghani

Adesione del club del nostro territorio all’iniziativa di beneficenza rivolta ad adulti e bambini

Pubblicato

il

Il Lions Club Adrano Bronte Biancavilla ha aderito alla campagna di raccolta indumenti ed altro materiale a favore dei profughi afghani, temporaneamente ospitati presso la base militare di Sigonella.

L’iniziativa ha avuto l’input del governatore del Distretto Lions Sicilia, Franco Cirillo. Rilevata l’alta valenza umanitaria, il club del nostro territorio ha attivato e predisposto a Biancavilla un punto di raccolta. Qui, i soci, in una gara di solidarietà, hanno conferito una cospicua quantità di indumenti, sia per adulti che per bambini, e giocattoli.

Tutto materiale successivamente consegnato al centro di smistamento distrettale Lions di Catania.

A nome del Club hanno provveduto alla consegna il presidente Grazia Liotta, la segretaria Maria Teresa Mazza, l’officer distrettuale Pietro Cortese ed il coordinatore delle attività di servizio dell’area catanese, Salvuccio Furnari.

Tale attività solidaristica rientra tra i principi fondanti e ispiratori del Lionismo
Internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili