Connettiti con

Cronaca

Controlli dei carabinieri per Pasqua: elevate 57 multe per oltre 30mila euro

Servizio dei militari su direttive del Prefetto, seguendo le disposizioni anti-Covid sulle “zone rosse”

Pubblicato

il

Servizi di controllo da parte dei carabinieri della Compagnia di Paternò nei territori di Biancavilla, Santa Maria di Licodia e nella stessa Paternò. Servizi espletate su indicazioni del prefetto, finalizzati alle misure di prevenzione anti-Covid e in applicazione alle disposizioni regionali sulle “zone rosse”.

I militari hanno elevato 35 sanzioni amministrative per 14.200 euro a causa del mancato rispetto del divieto di spostamento. Controllati pure cinque esercizi commerciali.

Contestate 22 sanzioni amministrative per violazione al codice della strada, elevando verbali per un ammontare di complessivi 17.300 euro, sottoponendo a sequestro e fermo amministrativo 2 motoveicoli, ritirando 4 documenti di guida e circolazione e decurtando complessivamente 49 punti alle patenti di guida.

Nell’ambito dello stesso servizio, identificate 215 persone e controllati 152 veicoli.

I militari hanno denunciato in stato di libertà, inoltre, tre catanesi di 33, 52 e 69 anni, ssorpresi in possesso di strumenti atti a forzare serrature. Il conducente dei veicolo denunciato pure perché era alla guida senza mai avere conseguito la patente, con l’aggravante della recidiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cronaca

Una festa in “zona rossa”, multa di 2800 euro per 7 giovani di Biancavilla

Il raduno di ragazzi non è passato inosservato ai militari della stazione di via Benedetto Croce

Pubblicato

il

Un gruppo di giovani riuniti per fare festa, nonostante l’istituzione della “zona rossa” e le restrizioni anti-Covid. È successo a Biancavilla. Il fatto non è passato inosservato ai carabinieri della stazione di via “Benedetto Croce”. I militari hanno provveduto ad elevare sette sanzioni amministrative nei confronti di altrettanti ragazzi. L’ammontare complessivo delle multe è di 2800 euro.

Il servizio è rientrato in una più ampia azione di controllo del territorio di Biancavilla. Nel corso dell’attività sono state identificate 120 persone, a bordo di 78 veicoli, e controllati 8 esercizi commerciali. Sanzionate complessivamente 13 persone per violazioni della normativa anti-Covid. Contestate 7 sanzioni amministrative per trasgressioni al Codice della Strada.

© RIPRODUZIONE RISERAVATA

Continua a leggere

Trending

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili