Connettiti con

Cronaca

Ambulanza privata senza nessuna autorizzazione: scattano tre denunce

Mezzo sequestrato dai carabinieri, coinvolto Agatino Scalisi, già imputato nel caso “Ambulanza della morte”

Pubblicato

il

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Paternòhanno denunciato un 45enne di Biancavilla, e due adraniti di 43 e 28 anni, ritenuti responsabili del divieto di esercizio di servizi di assistenza sanitaria senza speciale autorizzazione e esercizio abusivo di una professione.

I militari di pattuglia, impegnati nel controllo del territorio, stavano transitando dinanzi l’ospedale “Santissimo Salvatore” di Paternò, quando hanno notato due persone. Uno di loro, Agatino Scalisi, noto per essere imputato a piede libero nell’ambito del caso “Ambulanza della morte”, stazionava vicino ad un’autoambulanza in attesa che arrivasse un anziano (prelevato dal nosocomio dal terzo soggetto), il quale doveva essere trasportato nella propria abitazione dopo essere stato dimesso.  

I carabinieri, approfondendo i controlli, oltre ad appurare che i tre operatori non erano in possesso di alcuna abilitazione sanitaria, hanno scoperto che il veicolo, un Fiat Ducato di proprietà del 28enne, quest’ultimo risultato poi il titolare di un’agenzia funebre di Adrano, non solo non era autorizzato al trasporto di degenti. Ma pur recando la scritta “servizio ambulanza – unità mobile di soccorso”, era sprovvisto della dotazione tecnico-sanitaria prevista per questo tipo di mezzi speciali. Il veicolo è stato posto sotto sequestro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cronaca

Scontro tra auto e camion sulla Sp 156, ferito un anziano 82enne di Biancavilla

L’uomo è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Paternò

Pubblicato

il

Un anziano di Biancavilla è rimasto ferito, a seguito di un incidente verificatosi lungo la Strada Provinciale 156, in territorio di Adrano. L’uomo, 82enne, era alla guida dalla sua auto, una Ford Fiesta, quando si è scontrato con un mezzo pesante, guidato da un palermitano.

L’impatto è avvenuto, in coincidenza di una curva, nelle vicinanze del bivio della vecchia statale che porta in contrada Schettino.

Chiamato il 118, gli operatori sanitari hanno subito prestato aiuto al ferito. Benché fosse cosciente, l’anziano ha riportato un trauma cranico e per questo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Santissimo Salvatore” di Paternò. Qui è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti.

Ad effettuare i rilievi sono stati gli agenti della polizia municipale di Adrano. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per ripristinare le condizioni di sicurezza dell’arteria e per spostare il veicolo incidentato ai bordi della carreggiata, in modo da consentire il transito veicolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Trending

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili