Connettiti con

Politica

Covid-19, la Giunta rinvia l’Imu a settembre per esercizi commerciali

La decisione riguarda l’acconto previsto per il 16 giugno ed ora fatto slittare, senza alcuna sanzione

Pubblicato

il

© Foto Biancavilla Oggi

L’amministrazione Bonanno, attraverso delibera di giunta, ha sancito lo spostamento del pagamento dell’acconto Imu – relativamente alle attività commerciali costrette alla chiusura a causa del Covid 19 – al prossimo 30 settembre. La scadenza prevista per legge sarebbe stata quella dell’imminente 16 giugno.

Una decisione che accoglie la proposta presentata dai consiglieri comunali Agatino Neri, Rosita Zammataro e Fabrizio Portale.

La scadenza al 30 settembre non comporta l’applicazione di alcuna sanzione o maturazione di interessi.

«Continua l’impegno dell’amministrazione nei confronti delle attività commerciali che a causa dell’emergenza Covid 19 sono state costrette alla chiusura forzata – spiega l’assessore Enrica Neri -. Viviamo quotidianamente la città e conosciamo le enormi criticità che i nostri cittadini, i nostri commercianti, stanno affrontando. La Giunta Bonanno fin dal primo giorno dell’emergenza sanitaria, per ciò che era di sua competenza, si è subito attivata per alleggerire il peso fiscale delle famiglie: continueremo a perseguire questa strada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Cimitero pulito con l’impiego dei percettori del Reddito di cittadinanza

Erbacce e rifiuti rimossi attraverso i cosiddetti Puc, ovvero i “Progetti utili alla collettività”

Pubblicato

il

Ultimata la fase di lavori di pulizia all’interno del cimitero comunale. Operai, impiegati nell’ambito dei Puc – i Progetti utili alla collettività destinati ai percettori di Reddito di cittadinanza – hanno provveduto a ripulire dalle erbacce e dai rifiuti i viali del cimitero cittadino.

«Tutta l’area cimiteriale – spiega l’assessore Vincenzo Mignemi, sotto la cui supervisione si svolgono i lavori – è interessata dalle operazioni di pulizia. L’amministrazione ha a cuore il decoro e la pulizia del cimitero, per questa ragione ci preoccupiamo di monitorare la situazione per intervenire quando è necessario».

L’opera dei lavoratori Puc all’interno del cimitero proseguirà anche nei prossimi mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili