Connettiti con

Politica

Dipendenti comunali senza stipendi, i sindacati “minacciano” la protesta

Pubblicato

il

© Foto Biancavilla Oggi

Dipendenti comunali ancora senza stipendio a Biancavilla. Di fronte al perdurare del ritardo, la Uil minaccia proteste. Ad annunciarlo è il segretario territoriale della Uil-Fpl, Stefano Passarello, che si è fatto interprete del disagio che il personale dell’ente subisce.

In più occasione, Biancavilla Oggi ha evidenziato i ritardi nei pagamenti. Lo stipendio di settembre è stato pagato due settimane oltre il termine previsto. Ancora da liquidare gli stipendi di ottobre.

I lavoratori si sono già riuniti in assemblea. «Perdurando questa situazione, non si è esclusala possibilità di indire lo stato di agitazione», si legge nel verbale.

Nella stessa occasione, i rappresentanti sindacali hanno discusso «sulla prospettiva futura e sullo stato economico dell’ente». Al riguardo, è stato chiesto all’amministrazione comunale «di dare opportune informazioni ai dipendenti sul pagamento degli stipendi, comunicando di volta in volta l’eventuale ritardo».

Tra gli altri argomenti che hanno richiamato l’attenzione delle organizzazioni sindacali, anche il salario accessorio relativo agli anni 2016, 2017, 2018 e 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Il sindaco Antonio Bonanno rieletto nel Consiglio regionale dell’Anci Sicilia

Scelta presa dall’assemblea congressuale dell’associazione che riunisce tutti i comuni dell’Isola

Pubblicato

il

Il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, è stato rieletto nel Consiglio regionale di Anci Sicilia. Una scelta della dodicesima dell’associazione che raggruppa i 391 comuni dell’Isola.

“Sono davvero onorato – dice Bonanno – di continuare a rappresentare gli enti locali siciliani e di contribuire grazie all’Anci al miglioramento della qualità di vita dei cittadini e alla crescita dei nostri territori. Ringrazio i miei colleghi sindaci per la fiducia che hanno riposto in me”.

“Da primo cittadino di Biancavilla mi è offerta la possibilità di offrire il mio contributo all’Anci. Nel consiglio regionale – specifica Bonanno- continuerò a lavorare ancora di più per i nostri Comuni avendo cura di informare e coinvolgere tutti i cittadini siciliani”.

Il sindaco di Biancavilla ringrazia “il presidente uscente, Leoluca Orlando, per avere guidato Anci Sicilia con spirito combattivo. Al nuovo presidente Paolo Amenta auguro buon lavoro assicurandogli massima collaborazione”.

RIPRODUZIONE RISERVATA 

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.