23082019GOODNEWS:

Detenzione di armi clandestine, condannato a 9 anni e 4 mesi

I carabinieri hanno arrestato il 31enne Gaetano Musumeci di Biancavilla, già sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania.

Musumeci è stato condannato alla pena di 9 anni e 4 mesi di reclusione per i reati di detenzione e porto illegale di armi da fuoco clandestine e ricettazione, commessi a Biancavilla il 6 ottobre 2014.

Erano stati gli uomini della Squadra mobile di Catania e del commissariato di polizia di Adrano a perquisire l’abitazione di Musumeci e ad arrestarlo.

Adesso arriva la sentenza. L’uomo, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere catanese di piazza Lanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO