20032019GOODNEWS:

“Botto” da paura in via Santa Maria, appello del Comune alla prudenza

Paura in via Santa Maria, viuzza vicina alla più nota via San Placido di Biancavilla, per i danni causati dalla forte deflagrazione di uno dei “botti di Capodanno”. Lo scoppio è stato talmente forte da mandare in frantumi i vetri di un’abitazione e i decori natalizi.

«Abbiamo sentito il fortissimo boato, non abbiamo pensato nemmeno che fosse un petardo o una bomba, ma qualcosa di ben più grave. Ci siamo affacciati in strada e abbiamo visto un nuvolone di fumo e i vetri delle porte in frantumi».

Di poche ore fa l’appello del Comune di Biancavilla, in linea con le disposizioni della Prefettura di Catania, ad avere prudenza.

L’amministrazione comunale invita «ad evitare di utilizzare “botti” nei luoghi di aggregazione o comunque in tutti quelli affollati, nelle aree a rischio di propagazione degli incendi, nei pressi di ospedali, scuole, luoghi di culto o comunque nelle vicinanze di monumenti, edifici o aree a valenza storica o naturalistica; a garantire massima attenzione alla presenza di bambini o di altri soggetti deboli che dovranno sempre essere tenuti a distanza di sicurezza. Chiediamo buon senso. Per accogliere al meglio l’arrivo del nuovo anno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO