Connettiti con

Cronaca

Due bambini tra i feriti sulla Ss 284: il loro papà in prognosi riservata

Pubblicato

il

incidente-ss284-coinvolta-intera famiglia2

I soccorsi subito dopo l’incidente in zona Scalilli (foto TeleVideoAdrano)

di Vittorio Fiorenza

Si trova ricoverato all’ospedale “Cannizzaro” di Catania e la sua prognosi rimane riservata, a causa dei diversi traumi che ha riportato. È il ferito più grave, tra i cinque coinvolti nell’incidente che ieri sera si è verificato sul tratto di zona Scalilli della Strada Statale 284.

Oltre a lui, biancavillese, feriti in maniera meno grave la moglie, che era seduta al suo fianco, e i figli di 11 e 13 anni, seduti nel sedile posteriore, e il conducente dell’altro veicolo coinvolto, un ragazzo di Adrano.

In base ad una prima ricostruzione della dinamica, la Citroen C3, guidata dall’adranita, di ritorno da Catania, avrebbe violentemente tamponato la Fiat Uno su cui viaggiava la famiglia biancavillese, fino a farla sbandare.

Da accertare se il veicolo Fiat avesse le luci posteriori spente o se la Citroen viaggiasse a velocità sostenuta. Fatto sta che l’urto ha fatto perdere il controllo dell’auto tamponata.

Per estrarre dalle lamiere i feriti è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Paternò.
Per i rilievi e le successive indagini, al lavoro i carabinieri della compagnia di Paternò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cronaca

Una festa in “zona rossa”, multa di 2800 euro per 7 giovani di Biancavilla

Il raduno di ragazzi non è passato inosservato ai militari della stazione di via Benedetto Croce

Pubblicato

il

Un gruppo di giovani riuniti per fare festa, nonostante l’istituzione della “zona rossa” e le restrizioni anti-Covid. È successo a Biancavilla. Il fatto non è passato inosservato ai carabinieri della stazione di via “Benedetto Croce”. I militari hanno provveduto ad elevare sette sanzioni amministrative nei confronti di altrettanti ragazzi. L’ammontare complessivo delle multe è di 2800 euro.

Il servizio è rientrato in una più ampia azione di controllo del territorio di Biancavilla. Nel corso dell’attività sono state identificate 120 persone, a bordo di 78 veicoli, e controllati 8 esercizi commerciali. Sanzionate complessivamente 13 persone per violazioni della normativa anti-Covid. Contestate 7 sanzioni amministrative per trasgressioni al Codice della Strada.

© RIPRODUZIONE RISERAVATA

Continua a leggere

Trending

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili