Connettiti con

Biancavilla siamo noi

«Alberi pericolanti in zona Cicalisi, segnalati al Comune ma mai tagliati»

Pubblicato

il

Blog Biancavilla siamo noi

Ho necessità urgente di segnalare che in via Mamiani, via adiacente la scuola di Cicalisi, è caduta parte di un albero, col pericolo che di qui a breve possano crollarne altre parti, che potrebbero causare danni alle abitazioni.

Sono stata dai vigili urbani a segnalare il tutto. La paura che possano essere distrutte abitazioni a causa della caduta di alberi appartenenti alla scuola, e quindi di competenza comunale, ci mette in agitazione.

È stata segnala più volte la pericolosità di questi alberi secolari, i quali però non sono mai stati tagliati.

SIMONA TOMASELLO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
1 Commento

1 Commento

  1. Cinzia

    12 Gennaio 2015 at 0:54

    Ma di cosa vi lamentate? Ancora pensate che basta chiamare al Comune perché venga un dipendente ad aggiustare le cose? Campacavallo. Biancavilla è un paese allo sfascio, è un paese morto che non offre servizi adeguati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Biancavilla siamo noi

«Scusate lo sfogo, il cimitero è ridotto ad una condizione vergognosa»

La delusione di un cittadino di Biancavilla: erbacce e rifiuti tra le tombe e lungo i viali

Pubblicato

il

Pubblico queste foto perché stamattina, andando al cimitero, ho visto in giro solo sporcizia. Ma cosa più grave escrementi umani. Sono deluso nel vedere lo stato di come viene tenuto il luogo dove tante persone vanno a trovare i parenti defunti.

Spero che vengano presi al più presto dei provvedimenti nel rispetto dei defunti. Ma anche delle persone che li vanno a trovare. Scusate lo sfogo, ma è una cosa vergognosa.

ALFIO CARBONARO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili