Connettiti con

In città

In piazza Sgriccio mercatino del libro usato dei “Giovani in Azione”

Pubblicato

il

Dal 1° settembre, mercatino del libro usato presso piazza Sgriccio 10, a Biancavilla. L’iniziativa è gestita dall’associazione “Giovani in Azione” con lo scopo di dare un aiuto concreto alle famiglie.

Marco Chisari, rappresentante alla Consulta, e Claudio Ventura, rappresentante d’istituto del liceo scientifico di Adrano, sottolineano che «in qualità di rappresentati degli studenti abbiamo sentito il dovere di portare avanti questa iniziativa con l’obiettivo di aiutare le famiglie e gli studenti che devono acquistare i testi scolastici evitando che siano salassati dal passaggio in libreria».

angelo d'urso

Angelo D’Urso

Quella del mercatino non è l’unica iniziativa avviata nella sede di piazza Sgriccio. Si sta promuovendo, infatti, una raccolta firme per chiedere che il Comune fornisca in comodato d’uso i libri di testo delle scuole medie agli studenti provenienti da un nucleo familiare con basso reddito.

«Il dilagare della crisi economica –spiega Angelo D’Urso, promotore della petizione– ci spinge a tentare di dare un aiuto concreto alle famiglie con basso reddito, famiglie che hanno difficoltà anche ad acquistare i libri usati e, dato che noi abbiamo sempre ritenuto essenziale garantire il diritto allo studio di tutti e non possiamo permettere che questo diventi un privilegio degli studenti provenienti da famiglie agiate, chiediamo all’amministrazione comunale, tramite questa raccolta firme, che acquisti i libri per tali famiglie e li dia in comodato d’uso. Inoltre invito anche i professori ad aiutare le famiglie, adottando per più anni possibili gli stessi libri di testo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In città

Serata blues a Biancavilla con brani di B.B. King, Eric Clapton ed Elvis Presley

Successo all’Etna Jazz club con il trio composto da Carlo Toninelli, Alfio Russo e Dario Tomaselli

Pubblicato

il

All’Etna Jazz club di Biancavilla un’altra avvincente serata all’insegna della buona musica. Protagonista, questa volta, il blues. Ospite della serata la band “Carlo blues trio”, che ha proposto un blues acustico e semi-acustico che attinge al blues delle origini, pur richiamando sonorità swing. Il risultato? Un sound genuino e spontaneo che rappresenta un’originale rivisitazione del classico.

La band è costituita da Carlo Toninelli (chitarre e voce), Alfio Russo (basso) e Dario Tomaselli (batteria).

Per loro, una sala gremita di appassionati biancavillesi e amanti della musica provenienti da tutta la provincia. Una chicca: in sala erano presenti ascoltatori provenienti dall’Argentina, dall’Austria e dal Messico, che hanno applaudito con entusiasmo e partecipazione alle proposte musicali offerte dalla serata ricca di pezzi-icone del blues.

Giancarlo Toninelli ha entusiasmato il pubblico con brani di B.B. King, Eric Clapton ed Elvis Presley, coinvolgendo il pubblico anche con dinamiche musicali uniche nel loro genere.

Un altro successo del Jazz club biancavillese, diretto dalla prof.ssa Carmen Toscano, che già da tempo rappresenta un fiore all’occhiello del paese, espressione di cultura e vivacità intellettuale e musicale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili