15092019GOODNEWS:

Da Villa delle Favare a Etna Comics, le opere di Coco verso l’esposizione

Diciassette tavole del vignettista biancavillese Giuseppe Coco sono uscite dalla collezione custodita a Villa delle Favare per essere trasferite al salone espositivo delle Ciminiere di Catania, all’interno della manifestazione di Etna Comics, in programma dal 6 al 9 giugno.

Un prestito eccezionale che ha concetto l’amministrazione comunale, che sarà così presente all’importante festival internazionale del fumetto e della cultura pop.

Oltre alle opere concesse dal Comune, Etna Comics avrà altre 17 fornite dagli eredi dell’illustre artista.

«Saranno 34 pietre miliari che tracceranno con enfasi il percorso artistico del Maestro Coco», sottolinea con soddisfazione Placido Lavenia dell’associazione Coco Comics, appositamente costituita, che assieme alla Pro Loco del presidente Francesco Di Mauro, ha sostenuto il progetto di fare entrare in maniera permanente il Comune di Biancavilla nell’universo Etna Comics.

Il festival infatti, da quest’anno, prevederà un premio intitolato proprio a Pippo Coco, con il patrocinio del Comune di Biancavilla. Un tributo ad un artista che per quarant’anni ha incarnato uno humour surreale e che ha trovato estimatori in tutta Italia (e non solo) attraverso le preziose collaborazioni con il Corriere della Sera, L’Espresso, La Repubblica, Famiglia Cristiana, Paris Match e Stern, tanto per citarne alcuni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO