Connettiti con

Chiesa

Arriva la Madonna di Fatima, all’Annunziata campane a festa

Pubblicato

il

di Alessandro Rapisarda

Una folla commossa, tra campane a festa, canti, preghiere e candele accese, ha “illuminato” l’arrivo nella parrocchia Annunziata di Biancavilla della statua della Madonna di Fatima.

È una delle sette copie, costruite in Portogallo, conformi all’originale (nella quale è incastonato il proiettile che colpì Papa Giovanni Paolo II), portata a Biancavilla assieme alle reliquie dei piccoli pastorelli, Francesco e Giacinta, canonizzati lo scorso 13 maggio da Papa Francesco.

Il saluto e il bacio al simulacro sono stati dati da padre Giovanbattista Zappalà, fuori dalla chiesa. Sull’altare, ad attenderlo, anche padre Placido Brancato, decano dei sacerdoti della Diocesi di Catania.

Fino al 31 maggio, un ricco programma di appuntamenti di preghiera e momenti di fraternità vedrà impegnate e coinvolte tutte le componenti della parrocchia e di altre chiese cittadine con tutti i parroci e le scuole biancavillesi, passando anche per una breve missione giovanile domenica sera.

L’ultimo giorno, alle ore 20:00, una processione saluterà la Vergine e la accompagnerà da piazza Annunziata fino al Belvedere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiesa

La reliquia di Sant’Agata portata tra i reparti dell’ospedale di Biancavilla

Un modo per coinvolgere i fedeli -soprattutto ammalati e sofferenti- di tutta la diocesi etnea

Pubblicato

il

La reliquia di Sant’Agata portata tra i pazienti ricoverati all’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Biancavilla. Un giro tra i reparti avvenuta con il vicario parrocchiale e canonico organista della basilica di Catania, mons. Giuseppe Maieli. Con lui, anche il cappellano dell’ospedale, fra’ Antonio Vitanza, e il direttore sanitario Mario Patanè.

In occasione della visita, presente anche il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno. Celebrata una messa.

L’iniziativa rientra nell’ambito dei preparativi per i festeggiamenti della patrona di Catania. Un modo per coinvolgere i fedeli -soprattutto ammalati e sofferenti- di tutta la diocesi, di cui Sant’Agata è protettrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.