Connettiti con

Storie

Un brillante giurista di Biancavilla: Marco Ingiulla vince 4cLegal Academy

Laureatosi alla Luiss, a 25 anni ha conquistato il trofeo del talent trasmesso sulla piattaforma Sky

Pubblicato

il

Marco Ingiulla, giurista 25enne di Biancavilla, vince la terza edizione di “4cLegal Academy”, il primo talent dedicato al nuovo mercato legale italiano. Un talent raccontato attraverso una web serie di 10 episodi sulla piattaforma Sky.

Partito da Biancavilla per andare a studiare Giurisprudenza alla Luiss, Ingiulla è praticante presso lo Studio Grimaldi di Roma. Brillante e determinato, un giovane promettente che ha fatto emergere le sue qualità in questo talent che ha mostrato un mercato legale avvincente, entusiasmante e promotore di valori quali la trasparenza, la concorrenza e il merito.

Ingiulla ha seguito un percorso assieme ad altri eccellenti neolaureati in Giurisprudenza. Protagonisti anche i docenti, tra i migliori avvocati e giuristi d’impresa italiani, oltre a giudici esperti conoscitori e innovatori del settore. Le giovani promesse in gara hanno dovuto affrontare una serie di casi giuridici concreti, facendo leva su competenze tecniche, soft skills e capacità di visione. Un’esperienza formativa unica che avvicina i giovani al loro futuro in realtà aziendali primarie e in studi professionali d’eccellenza.

►GUARDA LA FINALISSIMA

Arrivato in finale, Ingiulla ha vinto la terza edizione. Per lui un trofeo e la possibilità di accedere a prime opportunità lavorative. Un’intera pagina promozionale del “Sole 24 Ore” mostra i protagonisti di questa edizione con in evidenza il nome di Marco “The legal talent of the year 2022”.

«È stata un’esperienza altamente sfidante. Dal punto di vista strettamente “competitivo” –dice Ingiulla– quel che va detto è che, sin dalla prima prova, tutti e cinque i finalisti abbiamo dimostrato una grande capacità di adattamento alle prove sottoposteci: molti di noi si sono ritrovati a trattare argomenti mai affrontati prima e, nonostante la pressione fosse elevata, credo che i risultati siano stati ottimi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Storie

Cartoline del “Giro d’Italia”, a Biancavilla un matrimonio… in rosa

Coppia di sposi ed invitati “interrompono” il banchetto per assistere al passaggio dei corridori

Pubblicato

il

Tra le “cartoline” che ci ha offerto il passaggio del “Giro d’Italia 2022”, ce n’è una, lungo il percorso di Biancavilla (per la quarta tappa Avola-Etna) davvero particolare.

Lungo la strada che porta in zona Vigne, ormai ribattezzata “Salita Pantani”, anche una coppia di novelli sposi ha atteso ed applaudito il serpentone di corridori.

È accaduto all’ingresso del ristorante Beauty Garden di contrada Don Aseenzio. Nel locale era in corso il banchetto nuziale, ma in coincidenza del passaggio dei corridori, la coppia di sposi si è spostata fuori. Applausi e foto per immortalare un ricorda da mettere nell’album di matrimonio.

Un quadretto speciale, che è stato notato nella telecronaca in onda su Rai 2. «Ci sono classici –ha detto uno dei commentatori– che non passano mai di moda. Uno di questi sono gli sposi che guardano il Giro d’Italia a Biancavilla. Un chilometro prima abbiamo visto non solo gli sposi, ma tutti gli invitati del ricevimento nuziale spostati dall’interno del locale (dove probabilmente si festeggiava da qualche ora) all’esterno, sui lati della strada. Fortunatissimi questi sposi, auguri a loro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili