Connettiti con

Associazionismo

Beni di prima necessità per gli indigenti: tre associazioni lanciano la raccolta

Iniziativa di solidarietà dei volontari della Gepa Sicilia, della Onlus Protezione Civile Biancavilla e di “Security”

Pubblicato

il

Quando si va a fare la spesa (tenendo conto di tutte le raccomandazioni al riguardo), si può fare anche un piccolo gesto di solidarietà, acquistando prodotti di prima necessità da destinare a persone bisognose.

L’iniziativa di raccolta di generi a lunga scadenza è lanciata dal coordinamento di tre associazioni di volontariato (Gepa, Onlus Protezione Civile Biancavilla e Security), che si sta adoperando affinché possa essere effettuata una raccolta di beni da destinare alle fasce più deboli, che non percepiscono i sussidi statali (ad esempio il Reddito di cittadinanza).

«Chiunque ha la possibilità di effettuare la donazione di beni, sia alimentari che per l’igiene personale, per adulti e bambini, li potrà consegnare –questo l’appello– a partire da sabato 28 marzo, dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 18:00 alle 20:00, presso la sede della Gepa Sicilia, sita in via Fratelli Bandiera 21».

I volontari confidano pure «nella generosità delle attività commerciali di Biancavilla che saranno di grande aiuto».

Un primo quantitativo di prodotti è nella disponibilità dei volontari e sarà distribuito a famiglie che hanno necessità, a maggior ragione in un periodo in cui le attività lavorative sono bloccate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

Nuovo Cda della Pro Loco di Biancavilla: Marco Chisari eletto presidente

Al suo fianco Enrica Neri e Giulia Galizia, l’organo direttivo resterà in carica per 4 anni

Pubblicato

il

È Marco Chisari il nuovo presidente della Pro Loco Biancavilla. Cambio al vertice, quindi, dell’associazione biancavillese, che finora era stata guidata da Francesco Di Mauro. Il passaggio è avvenuto a seguito del rinnovo del Consiglio di amministrazione, che resterà in carica per i prossimi 4 anni.

Ne fanno parte anche Enrica Neri, in qualità di vice presidente, e Giulia Galizia, con funzioni di segretaria e tesoriera. A loro si aggiungono altri quattro consiglieri: oltre all’uscente Di Mauro, figurano Antonella Corsaro, Grazia Russo e Solaika Toscano.

Il nuovo presidente, 25enne biancavillese, presente in associazione da molti anni, si è detto emozionato e pronto per intraprendere questo nuovo percorso.

«Sono davvero orgoglioso –sottolinea Chisari– di poter rappresentare questa associazione che è parte integrante e necessaria per lo sviluppo della nostra meravigliosa città. Tra i miei obiettivi c’è la rivalutazione dei nostri paesaggi ricordandoci che rappresentiamo la terza porta dell’Etna. Cercheremo di valorizzare le eccellenze artistiche, paesaggistiche ed enogastronomiche del nostro territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili