Connettiti con

Storie

Una pagina di storia sportiva: “Biancavilla Calcio” è in serie D

Pubblicato

il

Il Biancavilla Calcio raggiunge la serie D. Un salto di categoria storico: mai una squadra locale così in alto. Un risultato raggiunto ai rigori, nella partita di ritorno per i play off nazionali, contro il Canicattì. Applausi per la squadra del presidente Salvatore Ventura, già distintasi per tutto il campionato, fino a raggiungere la vetta, sempre accompagnata dal tifo dei biancavillesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
3 Commenti

3 Commenti

  1. V.Galvagno

    12 Giugno 2019 at 23:25

    Grande soddisfazione per un traguardo così prestigioso che darà lustro alla nostra Biancavilla.
    Sempre forza Biancavilla !Un plauso a tutta la squadra del Biancavilla calcio, particolarmente al presidente S.Ventura che ha creduto fortemente in un progetto così ambizioso .

  2. Antonoi

    11 Giugno 2019 at 5:01

    Complimenti x i ragazzi e il.presidente una squadra locale .vero esempio x il calcio il gioco è entusiasmo e sangue nelle vene…bene .e forza biacavilla

  3. Carmelo Zingano

    10 Giugno 2019 at 13:35

    Volevo solo complimentarmi con questi magnifici ragazzi e la dirigenza tutta, per aver raggiunto un cosi prestigioso traguardo. Io vivo in Lombardia in provincia di Bergamo, ma tutte le domeniche seguo le vicende calcistiche della squadra del mio amato paese. Ora spero che il prossimo campionato, sicuramente molto più impegnativo, si possa affrontare nella maniera migliore per poter continuare a far parte di questa prestigiosa categoria. Cordiali saluti e Forza Biancavilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Storie

L’addio del sindaco a Dino Cunsolo e a quella sua passione per le biciclette

Aveva fondato l’Associazione Ciclistica Etnea, il primo cittadino: «Un pezzo di storia, mancherà»

Pubblicato

il

Ci sono persone che, in una comunità, si legano ai ricordi di tante generazioni. Fino a diventare “personaggi” che hanno la capacità di entrare nella memoria collettiva. Dino Cunsolo, a Biancavilla, è uno di questi. Aggiustava biciclette, era appassionato di ciclismo. È morto all’età di 87 anni.

Il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, ha voluto ricordarlo, dedicandogli un pensiero sulla propria pagina Facebook.

«È scomparso all’età di 87 anni, Dino Cunsolo (Dino ‘U bricichittaru’, com’era bonariamente conosciuto). Chi di noi, da piccolo -scrive il primo cittadino- non è passato da lui per un’aggiustata alla bici o semplicemente per gonfiare le ruote?».

«Sempre gentile col suo carattere estroverso e la grande passione per il ciclismo. Nel 1980 -sottolinea ancora Bonanno- fondò l’Associazione Ciclistica Etnea che coinvolse tanti appassionati biancavillesi. È stato anche lui un pezzo della nostra storia. Mancherà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Trending

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili