Connettiti con

Fuori città

Fate largo a Crispi e alla sua “106”: vittoria al Trofeo Velocità Montagna

Pubblicato

il

Nonostante la sua lontananza da tempo dalle competizioni, Alfio Crispi si fa largo con la sua Peugeot 106. Due vittorie incassate: una al “Tivm Sud”, trofeo italiano velocità montagna dell’area Sud, e l’altra al campionato siciliano “Salite 2018”.

Il biancavillese ha vinto, in particolare, il trofeo di classe E1 1400 con auto curata da Ferrara Motors e Guzzetta Assetto, portando l’ennesimo titolo nazionale nella scuderia Project Team.

«Dopo 11 anni fermo ho ripreso grazie a mio padre Salvatore, quest’anno –spiega Crispi a Biancavilla Oggi– è stato propedeutico per sviluppare la vettura è riprendere il ritmo e la concentrazione che le cronoscalate richiedono. L’anno prossimo affronterò il campionato italiano con tutte le carte in regola per poterlo vincere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Fuori città

Dalla palestra “Asd Etna Taekwondo” di Biancavilla un campione italiano

Ha 11 anni ed è cintura nera: Stefano Indorato conquista il primo posto nella categoria “Kids”

Pubblicato

il

Stefano Indorato, 11 anni, cintura nera, è campione italiano di taekwondo. Si è classificato al primo posto nella categoria kids della sua età al campionato nazionale che si è tenuto ad Arezzo.

Stefano è un allievo della palestra “Asd Etna Taekwondo” di Biancavilla, che in più occasioni, con il maestro Antonio Amato, si è distinta per talento e disciplina, anche in competizioni internazionali.

«Con questa vittoria –viene specificato in una nota della palestra biancavillese– Stefano sarà convocato in Nazionale per difendere i colori italiani nei prossimi impegni internazionali».

Un altro atleta della palestra, Alessandro Palmeri, si è piazzato al 10° posto nella categoria junior (14/17 anni) cinture nere. Un’ulteriore conferma del livello di preparazione tecnica che a Biancavilla viene garantita per questa disciplina sportiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili