13112018GOODNEWS:

Il grest dell’oratorio “Don Puglisi”, festa finale in piazza Roma

di Alessandro Rapisarda

Festa in piazza Roma con 500 bambini e ragazzi, per la chiusura del grest organizzato dall’oratorio “Don Pino Puglisi”. Animatori e partecipanti, alla presenza dei genitori, hanno presentato i lavori realizzati in un mese di attività. Pomeriggi passati insieme tra danza, lavori artistici, pattinaggio, arti marziali e giochi di gruppo. Attività svolte anche nei locali dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno”.

«Sono stati i ragazzi – racconta a Biancavilla Oggi Giuseppe Sant’Elena, responsabile dell’oratorio – assieme ai genitori e semplici parrocchiani che ci hanno incoraggiato e dato una grande mano nell’organizzazione. Fare un primo grest con le grandi aspettative dei biancavillesi ci faceva un po’ paura ma siamo riusciti con un grande risultato in attività e partecipazione.»

«Abbiamo accolto -sottolinea Sant’Elena- il monito di Papa Francesco di uscire dalle parrocchie per abbracciare la città. Oltre alle classiche attività infatti, abbiamo fatto manifestazioni importanti e con scopi formativi per i ragazzi, come la marcie della legalità, cercando di uscire fuori per dare il nostro esempio».

Si è chiusa, quindi, in una gremita piazza questa prima esperienza dell’oratorio di pertinenza della chiesa madre, che all’ombra del campanile ha visti radunati centinaia di bambini dalle magliette multicolor. Presente alla festa anche l’assessore comunale alla Cultura, Antonio Mursia. Nei giorni scorsi anche il sindaco Antonio Bonanno aveva portato i suoi saluti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO