Connettiti con

Fuori città

Nicola Milazzo e Antonio Di Mauro, da Biancavilla alla maratona di Roma

Pubblicato

il

antonio-di-mauro-e-nicola-milazzo-maratona-roma

Da sinistra, Antonio Di Mauro e Nicola Milazzo

Hanno partecipato alla Maratona di Roma 2017, ottenendo risultati di tutto rispetto: Nicola Milazzo e Antonio Di Mauro, due biancavillesi, associati Runcard.

La competizione, che ogni anno vede l’adesione di atleti provenienti da tutto il mondo, è stata conclusa da Milazzo in 3h 28’ 03”, mentre Di Mauro ha percorso l’intero tracciato in 3 h 53’ 25”.

La maratona, che ha toccato 500 siti di interesse storico, architettonico ed archeologico, tanto da avere avuto il riconoscimento Unesco, ha visto la partenza e l’arrivo da via dei Fori imperiali.

«La competizione –sottolinea Milazzo a Biancavilla Oggi– è stata resa particolarmente ostica a causa della pioggia battente. Una meravigliosa impresa sportiva che testimonia passione, talento e spirito di sacrificio in una magica cornice romana».

maratona-roma-2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Fuori città

Il taekwondo di Stefano Indorato: quando lo sport diventa spettacolo

Al Trofeo Coni brilla l’atleta della palestra biancavillese del maestro Antonio Amato

Pubblicato

il

La Sicilia si aggiudica una meritatissima medaglia d’argento al Trofeo Coni, grazie a Stefano Indorato, atleta della palestra Etna Taekwondo di Biancavilla, già campione nazionale nel 2022 e vicecampione europeo di taekwondo, specialità forme.

Questa volta ha sfoggiato tutta la sua bravura nella gara organizzata dal Coni, che quest’anno si è svolta in Basilicata.

Stefano ha gareggiato nella specialità di taekwondo chiamata “Freestyle”, che unisce tecniche usate nelle forme, calci da combattimento ed incredibili evoluzioni della ginnastica artistica. Il tutto ritmato a tempo di musica. Il risultato è un minuto di emozioni ed un’esibizione di grande impatto per gli spettatori.

Con sacrificio e dedizione, Stefano si è allenato giorno per giorno per ottenere questo bellissimo risultato. Con grande orgoglio il maestro Antonio Amato e Stefano si preparano per la prossima sfida: il campionato italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, "Biancavilla Oggi" non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.