Connettiti con

News

Sulla “strada della vergogna” adesso si trovano anche i rifiuti medicali

Pubblicato

il

I sacchetti di immondizia non mancano. Pezzi di arredamento nemmeno. E ovviamente anche gli scarti in frantumi di manufatti in Eternit sono ben in evidenza.

Questa volta, però, nelle discariche abusive disseminate lungo la Sp 156dir che da Biancavilla porta ad Adrano sulla panoramica che dà sulla Valle del Simeto, ci sono altre tipologie di rifiuti.

Nelle immagini che un nostro lettore, Nino La Cava, ci ha segnalato, si vedono infatti pure rifiuti medicali, buttati sulla strada, quando dovrebbero stare negli appositi contenitori ospedalieri.

Ormai da tempo, Biancavilla Oggi è impegnata a denunciare le condizioni in cui versa quella che abbiamo ribattezzato “strada della vergogna”.

LEGGI L’ARTICOLO

Tappeto di rifiuti con vista sul Simeto: ecco la “strada della vergogna”

GUARDA LE FOTO

Un “nuovo” tappeto di rifiuti lungo la “strada della vergogna”

Anche dall’opposizione, il consigliere Daniele Sapia ha prodotto diverse segnalazioni e richieste di intervento. La soluzione non è ancora arrivata.

LEGGI GLI ARTICOLI

Sp 156 di nuovo tra i rifiuti per inciviltà e incapacità amministrative

Il tappeto di rifiuti sulla Sp 156, Sapia: «Nessun impegno mantenuto»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Il sindaco Bonanno ordina la chiusura di due plessi scolastici a causa dell’Enel

Si tratta dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno” di viale dei Fiori e della struttura di via dei Mandorli

Pubblicato

il

L’Enel comunica nella giornata di martedì 29 novembre l’interruzione dell’energia elettrica in alcuni punti della città di Biancavilla.

Sentiti i dirigenti scolastici alla luce di questa comunicazione, il sindaco Anronio Bonanno ha emesso un’ordinanza che stabilisce per il 29 la chiusura dell’Istituto Comprensivo “A. Bruno” di Viale dei Fiori, e del plesso di Via dei Mandorli.

La chiusura riguarda anche gli uffici amministrativi e coinvolge tutto il personale scolastico, sia docente che ATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili