Connettiti con

News

Il Comune pulisce, ma gli “zozzoni” ritornano: zona “Pozzillo” tra i rifiuti

Pubblicato

il

Solito posto, solito scenario. La multa salatissima di 2mila euro ad un incivile colto sul fatto mentre abbandona sacchi di spazzatura non fa ancora arretrare gli “zozzoni” seriali. Così, zona Pozzillo di Biancavilla è di nuovo con discarica in pessima mostra.

L’amministrazione comunale ha più volte provveduto a rimuovere i cumuli e a bonificare l’area, ma poco dopo ecco riapparire i rifiuti lungo la strada, non lontano dalla omonima stazione della metropolitana Fce.

La nuova segnalazione è dei volontari Gepa, segugi del territorio locale. «A distanza di un mese dalla nostra segnalazione, è cambiata qualcosa? Sì. I rifiuti si sono moltiplicati, è davvero triste –scrivono i volontari guidati da Dino Petralia– vedere tutto ciò, pensavamo che la zona segnalata dalla Gepa Sicilia venisse bonificata, ma nulla di fatto. Segnaleremo all’Arpa Sicilia se non interverrà nessuno entro pochi giorni, adesso basta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
1 Commento

1 Commento

  1. Nicolò laudani

    24 Luglio 2019 at 19:09

    Salve io abito proprio vicino e non se ne può più. Poi bruciano ogni secondo e miei figli respirano lo schifo. Un altro posto che buttono rifiuti e contrata quattro vanelli .fate multe anche più salate così si arresta questo schifo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Il sindaco Bonanno ordina la chiusura di due plessi scolastici a causa dell’Enel

Si tratta dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno” di viale dei Fiori e della struttura di via dei Mandorli

Pubblicato

il

L’Enel comunica nella giornata di martedì 29 novembre l’interruzione dell’energia elettrica in alcuni punti della città di Biancavilla.

Sentiti i dirigenti scolastici alla luce di questa comunicazione, il sindaco Anronio Bonanno ha emesso un’ordinanza che stabilisce per il 29 la chiusura dell’Istituto Comprensivo “A. Bruno” di Viale dei Fiori, e del plesso di Via dei Mandorli.

La chiusura riguarda anche gli uffici amministrativi e coinvolge tutto il personale scolastico, sia docente che ATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili