22052019GOODNEWS:

Torna l’incubo del terremoto: residenti in strada a Biancavilla

Torna l’incubo terremoto nei paesi dell’Etna. Due distinte scosse sono state avvertite pure a Biancavilla, dove in alcuni quartieri in tanti sono usciti in strada spaventati dal tremore.

La prima scossa, alle ore 16.12, è stata localizzata dalla rete di monitoraggio dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a Santa Maria di Licodia, ad una profondità di 4,7 km. La magnitudo sprigionata è stata di 2.0.

La seconda scossa, invece, di magnitudo 2.3, ha avuto epicentro proprio a Biancavilla, ad una profondità di 3 km, motivo per cui il tremore è stato avvertito da chi stava a casa, soprattutto ai piani più alti.

RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO