14112018GOODNEWS:

Maltempo, l’invito del mar. Rapisarda: «I curiosi non ostacolino i soccorsi»

«I cittadini devono restare a casa, in caso di forte pioggia o comunque di ripararsi in luoghi coperti e sicuri, evitando assolutamente di circolare per le vie della città, a bordo di veicoli di ogni genere, ostacolando tra l’altro sistematicamente il lavoro di soccorso di carabinieri, polizia municipale e vigili del fuoco».

L’accorato appello, rivolto ai biancavillesi, è del comandante della stazione dei carabinieri di Biancavilla, Roberto Rapisarda. Attraverso Biancavilla Oggi, il militare chiede attenzione e maggiore collaborazione ai cittadini.

Un appello suscitato dal verificarsi di situazioni di ostacolo, proprio nei momenti di maggiore bisogno, ai rappresentanti delle forze dell’ordine. Ostacoli causati spesso da semplici curiosi che in auto gironzolano, anche in fasi di emergenza.

«Per la curiosità e la spregiudicatezza c’è sicuramente tempo. Ostacolare un soccorso e ritardarlo –avverte Rapisarda– può provocare anche la morte di qualcuno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO