Connettiti con

News

L’Etna dà di nuovo spettacolo: attività parossistica vista da Biancavilla

Il nostro Vulcano in tutta la sua maestosità in un’immagine scattata dalla zona “Cristo Re”

Pubblicato

il

© Foto Biancavilla Oggi

Nuovo parossismo ed attività eruttiva dell’Etna. Uno scenario mostrato nella foto in alto, scattata dalla zona “Cristo Re” di Biancavilla, in linea con l’area di monte Calvario.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha reso noto che dalle 14.56 è stata osservata una ripresa dell’attività stromboliana al Cratere di Sud-Est.

Già da stamattina, l’ampiezza media del tremore vulcanico ha mostrato un graduale incremento ed alle 14.40 circa ha raggiunto l’intervallo dei valori alti. Si tratta di indici che in genere “anticipano” una prossima eruzione. Il centroide delle sorgenti del tremore vulcanico è localizzato nell’area del Cratere di Sud-Est ad una elevazione di circa 2900 – 3000 m sul livello del mare.

Successivamente è stato osservato il passaggio dell’attività stromboliana a fontana di lava al Cratere di SE. In base al modello previsionale, la nube eruttiva prodotta si disperde in direzione ESE. Osservati anche due trabocchi lavici che interessano il settore di SW e quello di NNE, quest’ultimo avanza nella parte alta della Valle del Bove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Il sindaco Bonanno ordina la chiusura di due plessi scolastici a causa dell’Enel

Si tratta dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno” di viale dei Fiori e della struttura di via dei Mandorli

Pubblicato

il

L’Enel comunica nella giornata di martedì 29 novembre l’interruzione dell’energia elettrica in alcuni punti della città di Biancavilla.

Sentiti i dirigenti scolastici alla luce di questa comunicazione, il sindaco Anronio Bonanno ha emesso un’ordinanza che stabilisce per il 29 la chiusura dell’Istituto Comprensivo “A. Bruno” di Viale dei Fiori, e del plesso di Via dei Mandorli.

La chiusura riguarda anche gli uffici amministrativi e coinvolge tutto il personale scolastico, sia docente che ATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili