Connettiti con

News

Ancora altri due decessi a Biancavilla: il virus uccide un uomo e una donna

Si allunga la scia di dolore a causa del Covid: non ce l’hanno fatta un 73enne e una 66enne

Pubblicato

il

Erano ricoverati da diversi giorni nei reparti di Terapia intensiva dell’ospedale “San Marco” di Catania e “Maria Santissima Addolorata” di Biancavilla per le complicazioni dovute all’infezione da coronavirus.

Non ce l’hanno fatta, nonostante i tentativi dei medici per salvare loro la vita. Le terapie a disposizione non hanno dato gli esiti sperati.

Così, il coronavirus ha fatto altre due vittime biancavillesi. Si tratta di un uomo di 73 anni e di una donna 66enne. Altre famiglie in lutto, altre persone strappate all’affetto dei loro cari. La scia di dolore e morte si allunga.

Non c’è un dato aggiornato preciso sui decessi per Covid a Biancavilla. Ma tenendo conto dei dati precedenti e da informazioni informali, Biancavilla avrebbe già superato le 40 vittime registrate dall’inizio dell’emergenza pandemica.

La prosecuzione della campagna vaccinale induce a guardare ad una prospettiva più rosea. Ma è ancora presto per abbassare la guardia.

Il numero dei contagi in corso si mantiene attualmente al di sopra dei 300 (per l’esattezza 322). Il dato sui ricoveri è meno accentuato delle settimane scorse, ma nelle strutture ospedaliere (in reparti Covid o in Terapia intensiva) restano ancora 26 biancavillesi. Le notizie di questi ulteriori due decessi ci ricordano con maggiore chiarezza che la spia dell’allarme rimane acceso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Il sindaco Bonanno ordina la chiusura di due plessi scolastici a causa dell’Enel

Si tratta dell’Istituto comprensivo “Antonio Bruno” di viale dei Fiori e della struttura di via dei Mandorli

Pubblicato

il

L’Enel comunica nella giornata di martedì 29 novembre l’interruzione dell’energia elettrica in alcuni punti della città di Biancavilla.

Sentiti i dirigenti scolastici alla luce di questa comunicazione, il sindaco Anronio Bonanno ha emesso un’ordinanza che stabilisce per il 29 la chiusura dell’Istituto Comprensivo “A. Bruno” di Viale dei Fiori, e del plesso di Via dei Mandorli.

La chiusura riguarda anche gli uffici amministrativi e coinvolge tutto il personale scolastico, sia docente che ATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili