Connettiti con

Video

Attacco feroce del branco di cani: video shock in via della Montagna

Pubblicato

il

Scene di una ferocia bestiale. Sono immagini shock, quelle che propone in questo video Biancavilla Oggi. Il breve filmato è stato girato da un nostro lettore in via della Montagna, a pochi passi dal cimitero. Un branco di cani di grossa taglia attacca e azzanna violentemente un altro esemplare. Qualche passante in auto si è fermato, suonando il clacson, nel tentativo di distrarre gli animali.

Le scene ripropongono il problema del mancato controllo del randagismo a Biancavilla. Più volte, la Lega Antivivisezione aveva denunciato l’amministrazione Glorioso per essere tornati all’anno zero e per disinteressarsi della questione.

L’associazione aveva accusato quasi un anno fa l’assessore Giuseppe Sapienza di inadeguatezza. La delega, poi, è stata seguita in prima persona dal sindaco, ma è evidente che in paese il randagismo è fuori controllo.

LEGGI L’ARTICOLO

La Lav: «Sapienza è inadeguato». Randagismo, ritorno all’Anno 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
2 Commenti

2 Commenti

  1. Angelica Petrina

    21 Febbraio 2017 at 23:03

    “Bisogna cambiare tutto affinché nulla cambi”….
    Sono cambiate le facce, le deleghe e le metodologie, ma nulla è cambiato per il territorio, per il randagismo e soprattutto per i randagi e i volontari, anzi….
    Continuiamo (in assoluta solitudine) a presentare richieste d’intervento, su cani feriti e avvelenati… chiediamo le sterilizzazioni (GRATUITE per il comune), ci mettiamo ancora a disposizione dell’amministrazione… NONOSTANTE LE GRAVISSIME MINACCE SUBITE, e lo facciamo perché il nostro obbiettivo è migliore le cose, aiutare i cani, aiutare gli abitanti e aiutare il sistema a funzionare… ma niente… a LORO piace così e se i cittadini nn riprendono in mano la loro coscienza, se i cittadini continuano a farsi scivolare addosso “tutta questa cacca” convinti di restare puliti… tutto potrà solo che peggiorare.
    Noi facciamo il nostro. Voi?

  2. Giuseppe

    20 Febbraio 2017 at 16:13

    Glorioso dimettiti! Invece di fare la Leopolda biacavillese di 2.0 soddi al teatro. Amministra il paese invece di pensare la tua carrierina politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Video

Nevica su Biancavilla: il fascino dei fiocchi sul campanile della Chiesa Madre

Un freddo “San valentino” con temperature che, secondo le previsioni, dovrebbero scendere anche sotto lo zero

Pubblicato

il

Ondata di freddo sulla Sicilia. E a Biancavilla cadono giù i fiocchi di neve. Un freddo “San Valentino” con temperature che, secondo le previsioni, dovrebbero scendere anche sotto lo zero.

La vista verso il centro storico di Biancavilla, nelle immagini girate dal balcone di casa di un nostro lettore, parlano da sé. Lo strato bianco sulle tegole delle case, in primo piano.

Sullo sfondo, i fiocchi che cadono sul campanile della Chiesa Madre. Una cartolina che suscita sempre il suo fascino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili