Connettiti con

Biancavilla siamo noi

In viale Europa da sei mesi un palo della luce attende di essere sostituito

Pubblicato

il

Blog Biancavilla siamo noi

Volevo segnalare un disservizio da parte del Comune biancavillese circa un lampione distrutto accidentalmente da un automobilista distratto, e che ci priva dall’illuminazione ormai da circa sei (sei) mesi!!!!

Avete capito bene: sei mesi! Dopo ripetute segnalazioni ai vigili, al Comune e personalmente anche al sindaco (quest’ultimo però tramite messaggio su Facebook privato), il problema rimane. Il disservizio è sito in Viale Europa 196 (difronte per l’esattezza del civico citato).

Ci rispondono che non ci sono i soldi, che però si sono trovati per i 10 minuti di botti pasquali. Potreste segnalarlo nel vostro efficientissimo mezzo di comunicazione? Grazie mille.

Un cittadino biancavillese che paga le tasse.

Salvo Bonanno

Pubblicità
1 Commento

1 Commento

  1. Nicolino UnAmico Incomune

    12 Aprile 2015 at 22:51

    Sono occupati a devastare il basolato storico delle strade del centro storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Biancavilla siamo noi

«Chiusi in casa per causa Covid, nessuna risposta dagli operatori Usca»

Segnalazione di una mamma di Biancavilla: «Trattati come carne da macello, siamo esasperati»

Pubblicato

il

Devo segnalare, purtroppo, la mancanza di rispetto da parte degli operatori Usca. Mi sono ritrovata a dovere fare due telefonate di 50 minuti. Sono stata in attesa a lungo, senza ricevere risposta. Siamo persone che abbiamo necessità, dovuta a questo maledetto virus. Stiamo soffrendo a restare chiusi a casa.

Abbiamo chiamato per correggere degli errori fatti da loro, avendo messo in quarantena persone con ciclo vaccinale completo. Eppure non si degnano a risponderci.

Per favore, evidenziate questa situazione, nella quale si trovano altri come noi. Per favore, non siamo carne da macello. Non è giusto che veniamo trattati in questo modo al punto da esasperarci. Siamo persone che abbiamo bisogno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili