Connettiti con

News

Quasi 26mila euro dal Parco dell’Etna per sistemare la strada Pomicia

Pubblicato

il

Il Parco dell’Etna ha consegnato all’impresa aggiudicataria (la Sa.Ge.Sa. soc. coop.) i lavori per la riqualificazione e il recupero paesaggistico-ambientale del bivio e di un tratto della strada “Pomicia”, all’interno dell’area protetta nel territorio del Comune di Biancavilla.

L’importo dei lavori, che dovranno concludersi il 18 giugno prossimo, è di quasi 26mila euro. Saranno utilizzate dal Parco le somme introitate a titolo di indennità risarcitoria per danno ambientale e vincolate dall’ente a questo scopo. Dunque, una forma di autofinanziamento, basata sui ricavi della lotta all’abusivismo, per iniziative di riqualificazione del territorio.

In termini concreti, l’intervento riguarda una strada comunale, già interessata da trasformazione recente con pavimentazione in asfalto e in conglomerato cementizio, che compromettono la caratterizzazione paesaggistica ambientale dei luoghi.

Il progetto prevede la sostituzione della pavimentazione esistente riproponendo le caratteristiche tradizionali, con la posa in opera di “basole ” e fasce in pietra lavica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Covid a Biancavilla, contagi in calo ma ci sono cinque classi in quarantena

Alla scuola media “Luigi Sturzo” e al Secondo circolo didattico “positivi” nove alunni e tre insegnanti

Pubblicato

il

di VITTORIO FIORENZA

Ancora una volta la scuola media “Luigi Sturzo” di Biancavilla alle prese con alunni e insegnanti risultati positivi al coronavirus. E ancora una volta sono scattate le misure di prevenzione che il protocollo sanitario prevede per arginare la diffusione del Covid.

Sottoposte al periodo di quarantena risultano quattro classi. Nel complesso, gli alunni della “Sturzo” con tampone positivo sono 8, di cui 4 emersi nello screening effettuato in questi giorni. A loro si aggiungono pure tre insegnanti. Il dirigente scolastico ha dato relative comunicazioni ai genitori, predisponendo la didattica a distanza.

C’è anche un’altra classe in quarantena al Secondo circolo didattico. Decisione presa dopo la positività al virus riscontrata su un alunno. Si avvia verso la conclusione del periodo di isolamento, invece, una classe del Primo circolo didattico, i cui alunni quindi si apprestano a fare rientro a scuola.

Il quadro aggiornato dei contagi attualmente attivi, fornito dall’Asp di Catania, riporta per Biancavilla 98 casi di Covid e soltanto una persona attualmente ricoverata in ospedale. Si tratta di dati che confermano un calo dell’incidenza virale. Dati che, comunque, non consentono di abbassare la guardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Trending

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili