Connettiti con

Politica

Gino Randazzo si insedia in Aula: «Seguirò la linea politica del Ncd»

Pubblicato

il

gino-randazzo

«Con la passione di sempre darò il mio contributo a delle iniziative valide, insieme al gruppo, per la città. Per me tornare in questo Consiglio è molto emozionante e spero di essere all’altezza di ricoprire questo ruolo. Il mio sarà un contributo in linea con quanto già fatto dai colleghi Mario Amato e Ada Vasta e quindi sarà una prosecuzione della loro linea politica, aderendo al Nuovo Centrodestra».

Con queste parole si è insediato al Consiglio Comunale di Biancavilla, Gino Randazzo. Da primo dei non eletti, va a sostituire nel gruppo del Ncd la consigliera Vasta, dimessasi per andare a ricoprire il ruolo di coordinatrice politica di Ncd-Area popolare e guidare il partito verso la costituzione di un nuovo soggetto che si presenterà alle prossime Amministrative.

Per Randazzo si tratta di un ritorno in Aula, essendo stato già consigliere all’epoca dell’esperienza Manna. Espletate le formalità di rito, il neo consigliere è stato integrato anche nella Prima commissione consiliare permanente.

LEGGI L’ARTICOLO

Ada Vasta lascia il Consiglio, guiderà il progetto dei moderati

GUARDA IL VIDEO

Le lacrime di Ada Vasta in Aula, anche la politica ha un cuore…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
1 Commento

1 Commento

  1. santino

    14 Marzo 2017 at 18:39

    ma cu e’? ma da dove escono??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Carmelo Salamone, nuovo direttore amministrativo al Comune di Biancavilla

È vincitore di concorso, formalizzata la sua assunzione: lavorerà allo Sportello per le Attività produttive

Pubblicato

il

Firma del contratto, lunedì si comincia. Il dott. Carmelo Salamone, 36 anni, è il nuovo istruttore direttivo amministrativo del Comune di Biancavilla. Salamone, biancavillese, laureato in Giurisprudenza, è il vincitore del concorso il cui iter si è concluso il 18 marzo scorso. Andrà a rafforzare la squadra di lavoro amministrativa. Lavorerà allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Il nuovo assunto darà manforte allo SUAP del Comune di Biancavilla al centro di una profonda trasformazione. Sta per partire, infatti, lo SUAP ONLINE, piattaforma digitalizzata per l’accoglimento di istanze, domande, richieste, SCIA, comunicazioni e ogni altra procedura autorizzatoria o comunicativa.

«Al dott. Salamone – afferma il sindaco Antonio Bonanno – ho augurato buon lavoro. Sono certo che darà un contributo di qualità ed efficienza alla macchina amministrativa. La sua assunzione è stata resa possibile dall’apertura dei concorsi che ha permesso al nostro Comune di aprire a nuove forze in sostituzione dei professionisti andati in pensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Pubblicità

DOSSIER MAFIA

I più letti