Connettiti con

Politica

Antonio Bonanno ha deciso: Vincenzo Giardina nominato vice sindaco

La carica era vacante da ottobre, quando aveva rassegnato le dimissioni Marco Cantarella

Pubblicato

il

© Foto Biancavilla Oggi

Vincenzo Giardina è stato nominato vice sindaco. Lo ha deciso con propria determina il primo cittadino Antonio Bonanno. La carica di vice sindaco era vacante dalle dimissioni di Marco Cantarella, avvenute lo scorso ottobre.

Giardina era stato nominato assessore lo scorso giugno. Le sue deleghe: Sviluppo Economico, Artigianato, Commercio, Arredo Urbano, Manutenzione, Rapporti con il Consiglio Comunale, Tributi, Politiche del Lavoro, Servizio Idrico, Bilancio, Politiche Agricole.

Formato politicamente dentro “Azione Giovani”, l’organizzazione giovanile di Alleanza Nazionale, di cui è stato pure presidente, Giardina dopo avere transitato nel Pdl e in Forza Italia, si ritrova in Fratelli d’Italia. Eletto nella consiliatura 2003-2008 tra le file di An, ha ricoperto la carica di vicepresidente del Consiglio Comunale. Nell’attuale assemblea cittadina è stato eletto nella lista “Biancavilla mi piace”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Missione a Roma del sindaco Bonanno, incontro con il presidente La Russa

Visita istituzionale a Palazzo Madama: colloquio anche con la sottosegretaria all’Istruzione

Pubblicato

il

Missione romana per il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno. Il primo cittadino ha incontrato il presidente del Senato, Ignazio La Russa, ma anche il senatore Salvo Pogliese, il presidente del gruppo di Fratelli d’Italia a Palazzo Madama, Lucio Malan, e la sottosegretaria all’Istruzione Paola Frassinetti.

La Russa, in particolare, si legge in una nota del Comune, «ha ribadito il proprio attaccamento a tutto il territorio catanese, sottolineando il ruolo centrale delle amministrazioni che svolgono un ruolo di regia per programmare lo sviluppo delle nostre realtà».

Bonanno parla ha ribadito «la forte intesa istituzionale del Governo e di tutto il Parlamento con il Comune di Biancavilla». Con la sottosegretaria Frassinetti, Bonanno ha affrontato questioni che riguardano il mondo della scuola e dell’edilizia scolastica nell’area che ci riguarda.

Assieme al primo cittadino, da Biancavilla c’erano anche il consigliere comunale Dino Caporlingua e l’esperto del sindaco Fabio Catania.

«Rinnovo stima e gratitudine al sen. Salvo Pogliese – ha detto Bonanno – sempre disponibile a promuovere interventi di sostegno per la città di Biancavilla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti