Connettiti con

Pubblicato

il

Il mondo della musica e dell’arte è in lutto per la morte del maestro Franco Battiato, cantautore, compositore e musicista.

Battiato, nato il 23 marzo 1945 a Riposto, è deceduto dopo una lunga malattia, nella sua residenza di Milo all’età di 76 anni. La notizia è stata data dalla famiglia. I funerali avverranno in forma privata.

Il ricordo particolare che a Biancavilla si ha di lui è legato al concerto che tenne in piazza Roma il 5 ottobre del 2011, in occasione della festa patronale di San Placido.

Una folla di fans a cantare con lui tutti i suoi successi. E poi, quel finale con “Centro di gravità permanente” tra fragorosi applausi. Riproponiamo qui sopra il finale del concerto e, qui sotto, una parte di oltre venti minuti.

Non era la prima volta che Biancavilla ospitava Franco Battiato. Già nel 1985, il maestro si era esibito, sempre in piazza Roma. Sempre con il calore e gli applausi del pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiesa

Omaggio floreale a San Placido dai sindaci di Biancavilla e Adrano

Bonanno e Mancuso in fascia tricolore nel segno della solidarietà tra i due comuni

Pubblicato

il

© Foto Biancavilla Oggi

Un omaggio floreale a San Placido. Lo hanno fatto i sindaci di Biancavilla e Adrano nel luogo in cui si trova una stele dedicata al patrono e che segna il confine tra i due comuni.

Antonio Bonanno e Fabio Mancuso si sono ritrovati nel punto in cui la toponomastica individua la “Pedata di San Placido”.

I due primi cittadini si sono presentati in fascia tricolore, proprio per sottolineare il valore istituzionale dell’incontro, nel segno della solidarietà tra i due paesi, la cui storia si intreccia nei secoli.

Un breve momento di riflessione e preghiera, con particolare riferimento alla guerra in atto in Ucraina e nel ricordo delle vittime provocate dal Covid.

A fare da presidio, i devoti del circolo “San Placido” (con il presidente Placido Lavenia), ai quali si deve la realizzazione del monumento con l’effige del martire benedettino, avvenuta nell’ottobre del 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili