Connettiti con

Associazionismo

Una bella domenica per l’Avis di Biancavilla: record di 42 donazioni

Pubblicato

il

Domenica speciale per l’Avis di Biancavilla. I volontari dell’associazione presieduta da Fulvio Cantarella hanno registrato un nuovo record di sacche di sangue raccolte. In chiusura di giornata, infatti, sono state annotate 42 donazioni ed 8 “predonazioni”.

«Tramite Biancavilla Oggi –dice Cantarella– vorrei esprimere il mio più sentito ringraziamento per i donatori che ci hanno consentito di raggiungere questo nuovo traguardo. Abbiamo registrato una presenza sempre più numerosa di giovani che hanno deciso di fare il dono più prezioso che consente a molti altri di potere continuare a vivere».

Raggiungere e sensibilizzare i giovani biancavillesi al tema della donazione e a questo straordinario gesto di solidarietà umana è stato l’obiettivo del presidente Cantarella appena insediatosi.

«Finalmente –sottolinea– qualcosa a Biancavilla sta cambiando. La cultura del donare, senza nulla chiedere, inizia a fare breccia nel muro dell’indifferenza. Grazie famiglia avisina! Un grande grazie particolare ai giovani avisini che stanno dimostrando di avere raggiunto una maturità  tale da farci sperare che, per il futuro, potremo sicuramente contare su di loro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

Nuovo direttivo dell’Anc, Antonio Rapisarda confermato presidente

Rinnovati gli organismi interni della sezione locale dell’Associazione Nazionale Carabinieri

Pubblicato

il

Nuovo Consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Biancavilla eletto dall’assemblea dei soci. Alla presidenza confermato Antonio Rapisarda.

Sarà affiancato da Giuseppe Alongi (vice presidente) e da Salvatore Moschitta, Giuseppe Neri, Vito Mauceri, quali consiglieri. Segretario è Salvatore Vercoco. Il Consiglio Direttivo sarà in carica per cinque anni.

«La fiducia e la stima riposte ancora una volta nella mia persona da parte di tutti i soci e non solo, mi impegnano e mi stimolano –dice il presidente Rapisarda– nel continuare ad esprimere il meglio di me stesso per portare avanti tutte le iniziative in corso e le nuove, con lo spirito ed i valori di chi si sente di appartenere all’Arma dei Carabinieri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili