Connettiti con

Associazionismo

All’oratorio “Don Pino Puglisi” un grest con oltre 350 partecipanti

Pubblicato

il

È iniziato il primo grest della parrocchia “S. Maria dell’Elemosina” di Biancavilla, organizzato dall’Oratorio – Centro Giovanile “Don Pino Puglisi”.

Vederli “all’opera” è uno vero spettacolo: nell’ampio spazio della scuola per l’infanzia “Clara Zappalà” di via Pistoia, messo a disposizione dall’Istituto Comprensivo “A. Bruno”, tutti i pomeriggi i giovanissimi si danno appuntamento per partecipare al Gruppo Estivo. Diverse le attività proposte: gioco, ballo, canto, formazione e preghiera.

Soddisfazione viene espressa dal parroco, padre Pino Salerno, e dal giovane responsabile dell’oratorio Giuseppe Sant’Elena: «Siamo stupefatti e orgogliosi di tutte queste presenze inaspettate, che caricano ancora di più tutti i volontari che portano avanti la macchina dell’oratorio e spingono a lavorare all’insegna del bene».

Una delle prossime manifestazioni del grest si svolgerà presso la piazza recentemente intitolata a don Pino Puglisi, messa al centro di una segnalazione pubblicata su Biancavilla Oggi circa il malcostume, denunciato dal vicinato, che quotidianamente avviene in questa piazza, infangando il nome di don Puglisi.

BIANCAVILLA SIAMO NOI

«La piazza intitolata a padre Puglisi ridotta all’illegalità: si intervenga»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Associazionismo

Donazione del midollo osseo: campagna di educazione sanitaria del Lions club

Incontro a Villa delle Favare con Gaetano Moschetti dell’Istituto Oncologico Mediterraneo

Pubblicato

il

Continua la campagna di educazione sanitaria sul territorio programmata dal Lions Club Adrano Bronte Biancavilla. A Villa delle Favare, in collaborazione con l’Accademia Biancavillese Universitaria, si è tenuto un incontro sulla donazione del midollo osseo.

È intervenuto Gaetano Moschetti, responsabile Trapianti dell’Istituto Oncologico Mediterraneo di Viagrande. Dopo i saluti di Graziella Portale, presidente del Lions club, e di Rosa Lanza, Presidente dell’Accademia, Giosuè Greco, componente distrettuale del comitato all’uopo costituito, ha introdotto e moderato i lavori.

Il relatore, in modo chiaro e semplice ma efficace, ha parlato delle varie tecniche della donazione e spiegato l’importanza in campo clinico-medico del miglioramento della qualità della vita di tante persone affette da patologia.

La testimonianza espressa da Lisetta Caligione di una propria esperienza familiare ha suscitato tante emozioni tra i partecipanti, apprezzandone il senso di solidarietà e di altruismo.

Le conclusioni dell’evento affidate a Salvuccio Furnari, referente Lions delle attività di servizio dell’area catanese, che ha espresso compiacimento per l’iniziativa informativo-sanitaria svolta a servizio della comunità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti