Connettiti con

Cronaca

Incidente in piazza Sant’Orsola Un’auto sbanda, ma poi… sparisce

Pubblicato

il

auto-sbanda-piazza-sant-orsola2

Fioriere e bordi delle aiuole in frantumi, pali della segnaletica e dell’illuminazione divelti o distrutti. È accaduto nella notte in piazza Sant’Orsola.

Non è stata un’azione vandalica, ma gli effetti dell’urto provocato da un’auto, il cui conducente ha perso il controllo, forse a causa dell’alta velocità. Dell’auto e del conducente, però, non si ha traccia, al momento.

Si tratta di un episodio simile a quello di alcune settimane fa, nel viale Cristoforo Colombo, quando un palo dell’illuminazione è stato completamente abbattuto da un auto, di cui non si ha avuto notizia.

Anche su quest’ultimo caso, indagini sono in corso da parte della polizia municipale di Biancavilla per tentare di risalire al responsabile.

auto-sbanda-piazza-sant-orsola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
2 Commenti

2 Commenti

  1. maria

    6 Agosto 2016 at 16:04

    il comune è impegnato a i soldi, e a fare inutili casette di legno…

  2. Manuele

    5 Agosto 2016 at 12:57

    Ma il comune quando pensa di installare le telecamere di videosorveglianza??

    Sembriamo al terzo mondo certe volte… Mah!! E cmq non credo sarà difficile risalire a tutti questi “ignoti”. Posso anche sbagliarmi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cronaca

Sos dalle Vigne di Biancavilla, il fuoco minaccia alcune case e un ristorante

Dal Comune attivata la struttura della protezione civile, sul posto anche l’intervento di mezzi aerei

Pubblicato

il

Fiamme divampate a causa del forte caldo, in contrada Torretta, area ricadente nella zona delle Vigne di Biancavilla. Il fuoco ha minacciato alcune case di villeggiatura e un ristorante. Si è reso necessario fare allontanare gli occupanti degli immobili.

Dopo l’Sos lanciato dal proprietario della struttura ricettiva, il sindaco Antonio Bonanno ha attivato la macchina comunale della Protezione Civile e il Dipartimento regionale per favorire lo spegnimento dell’incendio.

La squadra comunale, guidata dal geom. Paolo Pinnale, si è avvalsa dell’aiuto dei volontari dell’associazione di Protezione Civile. L’intervento tempestivo di mezzi e unità ha evitato il peggio. A completare l’opera sono poi arrivati gli uomini della Forestale e dei Vigili del Fuoco. Intervenuti sul posto anche alcuni mezzi aerei, che con getti d’acqua hanno evitato il propagarsi delle fiamme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili