24112017GOODNEWS:

«La casa non si tocca»: 22 anni dopo riecco il “popolo degli abusivi”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Lo slogan è lo stesso: “La casa non si tocca”. L’ingresso, tra urla e nervosismo, al palazzo comunale: pure questo sembra una scena già vista. Il “popolo degli abusivi” di Biancavilla, dopo oltre vent’anni dalla storica manifestazione del marzo del 1992 capeggiata, con tanto di fascia tricolore, dall’allora sindaco democristiano Carmelo Nicolosi, riprende la piazza e sfila fin dentro il palazzo comunale.


LEGGI L’ARTICOLO

La minaccia delle ruspe su 500 case: riesplode la rabbia degli abusivi

GUARDA IL VIDEO

“La casa non si tocca”: dopo oltre vent’anni, riecco il “popolo degli abusivi”


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO