Connettiti con

In città

“Occhi al diabete”, a Villa delle Favare due giornate di screening gratuito

A disposizione degli utenti ci sarà la dott.ssa Manuela D’Aquino, l’iniziativa ha il patrocinio comunale

Pubblicato

il

“Occhi sul diabete”. È l’iniziativa, patrocinata dal Comune di Biancavilla, in collaborazione con l’unità territoriale biancavillese della Croce Rossa Italiana.

Nei giorni di venerdì 11 (dalle 15.30 alle 19.00) e sabato 12 giugno (dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00), a Villa delle Favare, infatti, si terrà uno screening gratuito sulla retinopatia diabetica e malattie retiniche.

L’esame, rivolto alla popolazione, soprattutto diabetica, sarà eseguito mediante “Fundus camera”. Lo scopo, quindi, è valutare la presenza di malattie retiniche in fase precoce.

Coordinatrice e responsabile del progetto è la dott.ssa Manuela D’Aquino, specialista in chirurgia palpebrale, chirurgia refrattiva e malattie degli occhi. 

L’iniziativa è promossa in collaborazione con le industrie Zeiss e Bausch+Lomb. Partner del progetto è la Clinica Oculistica Vampolieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiesa

Omaggio floreale a San Placido dai sindaci di Biancavilla e Adrano

Bonanno e Mancuso in fascia tricolore nel segno della solidarietà tra i due comuni

Pubblicato

il

© Foto Biancavilla Oggi

Un omaggio floreale a San Placido. Lo hanno fatto i sindaci di Biancavilla e Adrano nel luogo in cui si trova una stele dedicata al patrono e che segna il confine tra i due comuni.

Antonio Bonanno e Fabio Mancuso si sono ritrovati nel punto in cui la toponomastica individua la “Pedata di San Placido”.

I due primi cittadini si sono presentati in fascia tricolore, proprio per sottolineare il valore istituzionale dell’incontro, nel segno della solidarietà tra i due paesi, la cui storia si intreccia nei secoli.

Un breve momento di riflessione e preghiera, con particolare riferimento alla guerra in atto in Ucraina e nel ricordo delle vittime provocate dal Covid.

A fare da presidio, i devoti del circolo “San Placido” (con il presidente Placido Lavenia), ai quali si deve la realizzazione del monumento con l’effige del martire benedettino, avvenuta nell’ottobre del 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili