Connettiti con

Politica

Catalfo a Biancavilla, il plauso del Pd sull’attenzione mostrata verso la Ss 284

Intervento dei vertici provinciali dei Democratici dopo la visita istituzionale del ministro del Lavoro

Pubblicato

il

«Le dichiarazioni del ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, verso il raddoppio della Statale 284, manifestate nella visita istituzionale a Biancavilla, dimostrano l’attenzione da parte dell’intero governo nazionale verso una questione urgente. Questione che riguarda la sicurezza su una delle principali arterie del nostro territorio. E che dovrà essere risolta nel più breve tempo possibile, compatibilmente con l’iter burocratico in corso. Affinché l’Occidentale Etnea diventi un collegamento viario moderno e sicuro, al servizio dei residenti nel comprensorio in cui insiste. Ma anche del turismo in quanto unico collegamento del versante ovest e nord del vulcano».

È quanto dichiarano il segretario provinciale del Partito Democratico di Catania, Angelo Villari, ed il suo vice, Angelo Petralia, alla luce della recente visita del ministro Catalfo nel Catanese. Occasione nella quale si è discusso anche dell’iter burocratico per i lavori sulla statale.

«La procedura che riguarda l’ampliamento della carreggiata – proseguono – è già stata sottoposta al ministro per il Sud, Peppe Provenzano. Questi ha garantito tutta la sua disponibilità a seguire l’iter allo scopo di venire incontro ai cittadini che ci chiedono infrastrutture moderne, efficienti e affidabili. Chiediamo, adesso, alla Regione Siciliana – chiudono Villari e Petralia – attenzione massima sul raddoppio della Ss 284, affinché i lavori possano essere avviati in tempi brevissimi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Fai clic per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Politica

Il sindaco Antonio Bonanno rieletto nel Consiglio regionale dell’Anci Sicilia

Scelta presa dall’assemblea congressuale dell’associazione che riunisce tutti i comuni dell’Isola

Pubblicato

il

Il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, è stato rieletto nel Consiglio regionale di Anci Sicilia. Una scelta della dodicesima dell’associazione che raggruppa i 391 comuni dell’Isola.

“Sono davvero onorato – dice Bonanno – di continuare a rappresentare gli enti locali siciliani e di contribuire grazie all’Anci al miglioramento della qualità di vita dei cittadini e alla crescita dei nostri territori. Ringrazio i miei colleghi sindaci per la fiducia che hanno riposto in me”.

“Da primo cittadino di Biancavilla mi è offerta la possibilità di offrire il mio contributo all’Anci. Nel consiglio regionale – specifica Bonanno- continuerò a lavorare ancora di più per i nostri Comuni avendo cura di informare e coinvolgere tutti i cittadini siciliani”.

Il sindaco di Biancavilla ringrazia “il presidente uscente, Leoluca Orlando, per avere guidato Anci Sicilia con spirito combattivo. Al nuovo presidente Paolo Amenta auguro buon lavoro assicurandogli massima collaborazione”.

RIPRODUZIONE RISERVATA 

Continua a leggere

I più letti

Nel rispetto dei lettori e a garanzia della propria indipendenza, questa testata giornalistica non chiede e rifiuta finanziamenti, contributi, sponsorizzazioni, patrocini onerosi da parte del Comune di Biancavilla, di forze politiche e soggetti locali con ruoli di rappresentanza istituzionale o ad essi riconducibili.